Ad Assago, domenica 23 gennaio, alle ore 15, nella Biblioteca Comunale, in occasione della celebrazione del  “Giorno della Memoria“, che cade il 27 gennaio di ogni anno, vi sarà la mostra-concerto intitolata “KukrIinsky – Arte e Satira tra resistenza e cronaca di guerra” con Natalya Chesnova fisarmonica e voce e Nicola Portonato chitarra e voce.
La musica, dunque, per raccontare,  anche con l’ausilio della satira, uno dei  più gravi scempi dell’umanità.
“La memoria è determinante, ci dà la possibilità di fare un esame di coscienza, pensare agli errori e alle cose giuste fatte; attraverso la memoria si possono fare bilanci, considerazioni e scelte, che ci consentono di poter dare un valore alla vita” ha dichiarato Donatella Santagostino, Assessore alle Manifestazioni, Cultura e Biblioteca, che ha organizzato l’iniziativa, la quale ha aggiunto: “Per questi motivi, come Amministrazione Comunale, abbiamo organizzato uno spettacolo dal titolo ‘KukrIinsky – Arte e Satira tra resistenza e cronaca di guerra‘, che si terrà nella  biblioteca di Assago, domenica 23 gennaio, alle ore 15″.
“Ricordare il giorno della memoria certamente è un dovere, ma un solo giorno all’anno non basta” ha dichiarato il Sindaco di Assago Lara Carano, la quale ha rimarcato con vigore: “E’ certo che occorra impegnarsi, quotidianamente,  per evitare l’insorgere di ogni forma di razzismo”.