Vaccini, Moratti: pronti in una settimana, Bertolaso nel comitato guida.

0
177
Il neo assessore alla sanità e vicepresidente della Regione Lombardia Letizia Moratti (S) con il presidente della regione Attilio Fontana durante il consiglio regionale. Milano 19 Gennaio 2021. ANSA / MATTEO BAZZI
Funshopping.it crea la tua vetrina gratis per vendere on line - acquista migliaia di prodotti con sconti fino al 70%

“Entro una settimana saranno definiti i dettagli delle procedure di adesione” alla campagna ed “entro 2 settimane sarà attivo l’ accesso al portale per la prenotazione delle vaccinazioni, aperto a tutti e con priorità alle fasce interessate”: lo ha detto l’assessore al Welfare e vice presidente della Regione Letizia Moratti riferendo in Consiglio regionale sul piano vaccinazioni anti-covid, in vista della fase ‘massiva’ della campagna.

“L’avvio della fase massiva richiede una capillare comunicazione ai cittadini”, ha detto Moratti.

“L’inizio della somministrazione per gli ultra 80 enni è dal 24 febbraio”: lo ha detto l’assessore al Welfare e vice presidente della Regione Letizia Moratti riferendo in Consiglio regionale sul piano vaccinazioni anti-covid. Per quanto riguarda la Fase 1 della campagna vaccinale che è ora in corso invece “è previsto il completamento entro il 23 febbraio”. La Fase 1, come ha ricordato l’assessore, sta riguardando in particolare gli operatori sanitari e sociosanitari delle strutture di ricovero e cura e gli operatori e gli ospiti delle Rsa, per un totale di 340 mila unità, di cui aderenti al momento sono 320 mila. Successivamente partirà la Fase 1 bis.

La raccolta delle adesioni per la campagna vaccinale nella fascia degli ultra 80enni, che sono oltre 700 mila di cui 620 mila cronici, ha riferito Moratti avverrà tramite i “riferimenti sanitari di prossimità” come i Mmg, e l’assistenza domiciliare e attraverso l “accesso al portale” per le prenotazioni che sarà attivo entro due settimane che potrà avvenire “direttamente o col supporto dei familiari”. In seguito, secondo quanto spiegato dall’assessore “la persona sarà contattata tramite telefonata di un operatore o con sms per le informazioni relative alla sua prenotazione per la vaccinazione”.

Da parte della Regione, in vista delle prossime fasi “è stata prevista una governance per gestire il piano vaccinale”, con “un comitato guida” che sarà formato “dal presidente Attilio Fontana, dall’assessore alla protezione civile Pietro Foroni” dall’assessore al welfare Letizia Moratti e “dal dottor Guido Bertolaso”: lo ha riferito l’assessore regionale al Welfare Letizia Moratti intervenendo in Consiglio regionale.(MiaNews)

compra mi piace facebook, follower instagram, follower tik tok, ed  aumenta la tua visibilità del 300% in soli 2 giorni

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here