Trenord, presidio del pd davanti sede Regione.

0
1682
compra mi piace facebook, follower instagram, follower tik tok, ed  aumenta la tua visibilità del 300% in soli 2 giorni

Una rappresentanza di sindaci lombardi e rappresentanti dei pendolari ha protestato in presidio questa mattina davanti al Pirellone per contestare “l’inerzia della Regione nell’affrontare i problemi del trasporto ferroviario” nella manifestazione ‘Non un treno di meno’ indetta dal Pd lombardo, nel giorno in cui il Consiglio regionale della Lombardia discute di questo tema.

“Siamo qui perché, a fronte di un servizio già inaccettabile, il famoso piano di Piuri, Fontana e Terzi prevede un ulteriore taglio di treni con sostituzione di autobus. È inaccettabile”, ha spiegato il consigliere Pd Pietro Bussolati. Al presidio ha partecipato anche Giorgio Gori, sindaco di Bergamo ed ex sfidante di Attilio Fontana alle ultime regionali.

“La situazione dei treni regionali è disastrosa, ogni giorno è un bollettino di guerra”, ha spiegato, e “la risposta di Trenord e Regione è totalmente assente”.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here