Gli studenti all'interno dell'aula per il test di Medicina all'Universita' Bicocca a Milano, 3 settembre 2021.ANSA/MOURAD BALTI TOUATI
Realizza un sito web ecommerce di successo - Kynetic web agency a Salerno e Milano

Boom di aspiranti matricole per il corso di laurea in Medicina e chirurgia per l’Università di Milano Bicocca.

Sono 4.025 i candidati che hanno scelto l’ateneo milanese come prima preferenza per l’iscrizione ai corsi di laurea in Medicina e chirurgia e Odontoiatria e protesi dentaria: 729 in più rispetto al 2020, dato che fa segnare un aumento del 22 per cento sull’anno precedente, come ha spiegato l’università in una nota.

Il test di ammissione si è svolto oggi in tutta Italia. I posti disponibili all’Università Bicocca sono 140 per Medicina e chirurgia e 26 per Odontoiatria e protesi dentaria. Record di candidati anche per ‘Medicine and surgery’, il corso di laurea magistrale in lingua inglese. Gli iscritti al test di quest’anno sono 749, lo scorso anno i candidati sono stati 580. Una crescita del 29 per cento delle domande per i test di ammissione che si svolgeranno il prossimo 9 settembre (680 sosterranno la prova direttamente in Bicocca, i restanti presso le sedi estere). I posti disponibili sono 25 riservati ai cittadini comunitari e non comunitari legalmente soggiornanti in Italia e 13 riservati ai cittadini non comunitari residenti all’estero.

All’Università Statale di Milano sono invece 475 i posti disponili per Medicina, in aumento di 75 rispetto allo scorso anno, più 7 posti per gli stranieri, mentre le domande con prima scelta la Statale sono 3.363 di cui 3.113 a Medicina e 250 a Odontoiatria. Sono femmine il 72.3% delle iscritte al test, mentre il 27,7% sono maschi.(ANSA).

Funshopping.it crea la tua vetrina gratis per vendere on line - acquista migliaia di prodotti con sconti fino al 70%
compra mi piace facebook, follower instagram, follower tik tok, ed  aumenta la tua visibilità del 300% in soli 2 giorni