Teenta di rubare uno smartphone, bloccato da un rider.

732

Diversi passanti hanno contribuito all’arresto di un marocchino di 30 anni, irregolare e con precedenti, che ha cercato di rubare il cellulare a una donna italiana di 22 anni.

Ieri sera, alle 20,30, la donna stava camminando in zona piazza Tricolore con il cellulare tra le mani, quando l’uomo glielo ha strappato e ed è scappato correndo.

La ragazza lo ha inseguito gridando, per chiedere aiuto.

A questo punto un rider, un nigeriano regolare di 37 anni, lo ha inseguito in bicicletta ed è riuscito a farmarlo. Sono poi accorsi, insieme alla donna, tre ragazzi a bordo di due moto, che hanno chiamato le forze dell’ordine. Hanno prestato aiuto alla vittima anche altri due passanti a piedi che hanno assistito alla scena.

Le forze dell’ordine hanno arrestato l’uomo e restituito il cellulare alla 22enne. Una volta arrivato in questura, il marocchino ha dichiarato di sentirsi male, ma l’intervento dei soccorsi ha chiarito che stava fingendo il malore. È ora in stato di arrestato per furto.(MiaNews)