Officina dei Giovani, accordo di programma tra Regione e Comune.

0
242
Funshopping.it crea la tua vetrina gratis per vendere on line - acquista migliaia di prodotti con sconti fino al 70%

La Giunta regionale ha approvato la chiusura dell’accordo di programma, sottoscritto con il Comune di Milano e l’Associazione ‘L’amico Charly onlus’, per la realizzazione del progetto di recupero de ‘L’Officina dei Giovani’.

“Regione Lombardia è intervenuta con un contributo di 1 milione di euro a sostegno delle spese del progetto che – spiega Alessandra Locatelli, assessore alla Famiglia, Solidarietà sociale, Disabilità e Pari Opportunità – ha avuto come obiettivo quello di dar vita a un osservatorio sul campo delle dinamiche giovanili, mettendo in rete diversi soggetti, tra cui le realtà del Terzo settore, per arricchire l’osservatorio regionale per i minori”.

“Prevediamo inoltre di realizzare una serie di attività – ha proseguito – accumunate dall’intento di recepire e analizzare i problemi degli adolescenti per poi offrire adeguate risposte al disagio giovanile”.

“L’intervento, che negli anni ha subito diversi rallentamenti per via di adempimenti urbanistici e modifiche progettuali, è stato interamente realizzato – ha aggiunto Locatelli – e oggi nell’area di via Guenzoni a Milano trovano spazio un Centro diurno psichiatrico che opera nella prevenzione del disagio adolescenziale, attività di aggregazione e ascolto dei giovani, di orientamento, recupero e sostegno scolastico e professionale, attività sportive e progetti di inserimento e reinserimento lavorativo”.

“La partecipazione alla realizzazione di questo grande progetto – sottolinea l’assessore – testimonia la grande attenzione di Regione Lombardia verso i giovani e le famiglie. La crisi sanitaria e sociale che stiamo affrontando rende ancora più indispensabile mettere in campo azioni in grado di aiutare i giovani ad affrontare le conseguenze psicologiche e materiali della pandemia”.

“Studi recenti ci dicono che le limitazioni imposte per arginare il contagio e il conseguente cambio delle abitudini quotidiane – ha concluso – hanno inciso prevalentemente sui giovani under 30: ecco perché progetti come ‘L’Officina dei Giovani’ sono sempre più importanti per superare questo delicato momento storico”. (LNews)

compra mi piace facebook, follower instagram, follower tik tok, ed  aumenta la tua visibilità del 300% in soli 2 giorni

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here