Molesta ragazzina in spiaggia al Lago di Garda, arrestato.

0
200
PEDOPORNOGRAFIA: TELEFONO ARCOBALENO, CRESCE IN EUROPA - Oltre 36.000 bambini sono stati scambiati in internet 20 miliardi di volte per alimentare il turpe mercato della pedofilia on line. Il 42% ha meno di 7 anni e il 77% meno di 9 anni. Sono i dati sulla pedopornografia sul web che emergono dal 13/mo rapporto dell'Osservatorio internazionale di Telefono Arcobaleno, resi noti alla vigilia della giornata Europea per la sicurezza in rete. ''La pedofilia on line - afferma il presidente e fondatore dell'organizzazione, Giovanni Arena - e' un mercato che non conosce crisi e formalmente illegale ma di fatto libera, i clienti restano pressoche' impuniti per la lentezza dei processi e le giovani vittime rimangono stritolate tra i meccanismi farraginosi di una giustizia che fatica a dare risposte''. ANSA/FILIPPO VENEZIA / KLD
compra mi piace facebook, follower instagram, follower tik tok, ed  aumenta la tua visibilità del 300% in soli 2 giorni

L’aveva avvicinata in spiaggia e con una scusa l’aveva molestata. Vittima una ragazzina di 14 anni adescata in una spiaggia sul lago di Garda da un uomo che ora è stato arrestato su ordinanza di custodia cautelare emessa dal gip di Brescia al termine di un’inchiesta nata dopo la denuncia della minorenne.

L’uomo, sessantenne, si trova ai domiciliari.

Dopo la perquisizione a casa, i carabinieri gli hanno contestato anche un altro episodio di violenza risalente all’estate del 2019 quando una ragazza, appena maggiorenne, denunciò di essere stata vittima di pesanti approcci di natura sessuale da parte dell’uomo. (ANSA).

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here