Coronavirus, morta una cassiera, chiuso supermarket a Brescia.

1811
Una donna alla cassa dopo aver fatto la spesa all' interno di un supermercato, oggi 30 aprile 2012, a Lucca. ANSA/FRANCO SILVI

Da questa mattina è stato chiuso il supermercato della catena Simply Market in città a Brescia a causa della morte di una dipendente, risultata positiva al Coronavirus.

Si tratta di una donna di 48 anni, che lavorava come cassiera e che era a casa da inizio settimana con febbre alta.

Le sue condizioni si sono aggravate nella notte e in mattina la donna è deceduta a casa.

Il supermercato è stato chiuso per permettere la sanificazione della struttura. (ANSA)