Berlusconi, feretro giunto in Piazza Duomo

Transenne e maxischermo: i preparativi in piazza Duomo per il funerale di Silvio Berlusconi (Foto Mianews)

Il feretro di Silvio Berlusconi è giunto in Piazza Duomo, dove all’interno della Cattedrale stanno per essere celebrati i Funerali di Stato celebrati dall’Arcivescovo di Milano Monsignor Mario Delpini.

Il feretro di Silvio Berlusconi è arrivato tra gli applausi in piazza Duomo. L’auto si è fermata sul sagrato mentre prosegue l’applauso della folla radunata nella piazza. Dalla folla dei tifosi del Milan il coro “Un presidente, c’e’ solo un presidente”.

Coperto di fiori bianchi e rossi, il feretro ha fatto ingresso in Duomo, anche nella catttefrale salutato dagli applausi. Nella piazza sventolano le bandiere del Milan e i cori degli ultras rossoneri che già ieri aveano portato il loro omaggio ad Arcore.

Il feretro dell’ex premier è entrato in Duomo sfilando tra sei Carabinieri in alta uniforme e seguita dai cinque figli, Marina, Persilvio, Barbara, Beatrice e Luigi, dal fratello Paolo e dalla compagna Marta Fascina. Nella cattedrale oltre tre minuti di applausi dei presenti.

Il presidente della Repubblica Sergio Mattarella è arrivato in Duomo e ha preso posto per i funerali di Stato di Silvio Berlusconi.

Il presidente del Consiglio Giorgia Meloni è arrivata in Duomo per i funerali di Stato di Silvio Berlusconi. La premier ha preso posto fra il presidente del Senato Ignazio La Russa e il presidente della Camera Lorenzo Fontana.