2 diciottenni annegati in un canale a Crema.

0
184
Nelle campagne di Budrio, nel Bolognese, sono in corso le ricerche di un ragazzino di 14 anni che da un paio di giorni non ha fatto ritorno a casa e non ha dato notizie di sé. I familiari hanno denunciato la scomparsa ai carabinieri e le perlustrazioni questa mattina hanno portato al ritrovamento della sua bicicletta e del suo zaino vicino all'argine del Canale emiliano-romagnolo. Alle ricerche partecipano, oltre alle forze dell'ordine, anche i vigili del fuoco, con sommozzatori, elicottero e diverse squadre da terra. Budrio (Bologna) 7 Luglio 2017. ANSA/GIORGIO BENVENUTI
Funshopping.it crea la tua vetrina gratis per vendere on line - acquista migliaia di prodotti con sconti fino al 70%

Due giovani, un ragazzo e una ragazza, sono stati trovati morti annegati nelle acque del Canale Vacchelli tra Castelnuovo e Vergonzana, nel Cremonese. Prima è stato recuperato il corpo della ragazza, in tarda mattinata, e in serata il cadavere del ragazzo.

Sul posto i carabinieri e i vigili del fuoco.

Forse i due giovani stavano passeggiando in un tratto di campagna quando la ragazza è scivolata nel canale e l’amico ha tentato di salvarla. Ma le sponde cementate del corso d’acqua hanno impedito ai due di risalire e salvarsi.

Le vittime sono Sakshi Panesar, che aveva 18 anni e abitava a Soncino (Cremona), studentessa dell’istituto ‘Galileo Galilei’ di Crema, e il coetaneo Hartik Kumar Sharma, residente a Gualtieri (Reggio Emilia).

Giovedì Sakshi avrebbe dovuto sostenere l’esame di maturità.(ANSA)

compra mi piace facebook, follower instagram, follower tik tok, ed  aumenta la tua visibilità del 300% in soli 2 giorni

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here