Coronavirus, Gallera: stiamo allargando la base per i tamponi.

0
767
I tamponi sotto la cappa di aspirazione, Roma, 27 marzo 2020. ANSA/UFFICIO STAMPA POLICLINICO 'GEMELLI' ROMA +++ ANSA PROVIDES ACCESS TO THIS HANDOUT PHOTO TO BE USED SOLELY TO ILLUSTRATE NEWS REPORTING OR COMMENTARY ON THE FACTS OR EVENTS DEPICTED IN THIS IMAGE; NO ARCHIVING; NO LICENSING +++
Funshopping.it crea la tua vetrina gratis per vendere on line - acquista migliaia di prodotti con sconti fino al 70%

“Il numero di tamponi si sta andando ad allargare, in maniera selettiva ma lo stiamo andando ad allargare”.

Lo ha detto l’assessore lombardo al Welfare, Giulio Gallera, a proposito dei test per accertare l’infezione da coronavirus.

“Stiamo iniziando a tamponare tutti i medici di medicina generale – ha spiegato Gallera – prima tamponavamo solo quelli che avevano un sintomo, adesso li stiamo tamponando tutti.
Stiamo sorvegliando tutti gli operatori, i medici e gli infermieri delle strutture sanitarie e sociosanitarie attraverso il controllo quotidiano della temperatura e a chi ha più di 37,5 viene fatto il tampone. Gli operatori del sistema sanitario sono 300 mila, i medici di medicina generale sono 8 mila. In più tamponiamo tutti quelli che iniziano a guarire”. (ANSA).

compra mi piace facebook, follower instagram, follower tik tok, ed  aumenta la tua visibilità del 300% in soli 2 giorni

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here