17enne aggredito dal branco a Monza, Polizia identifica responsabili.

0
678
20081118-PONTEDERA (PISA)-CRO- GIOVANI:SOLI,IMPAURITI CERCANO TECNOLOGIE E SBALLO.EMERGENZA BULLISMO, NE SAREBBE VITTIMA UNO SU QUATTRO. Tre ragazzi fotografati questa sera a Pontedera.ANSA/FRANCO SILVI
Funshopping.it crea la tua vetrina gratis per vendere on line - acquista migliaia di prodotti con sconti fino al 70%

Quattro ragazzi tra i 15 e i 19 anni sono stati identificati dalla Polizia di Stato perché sospettati di aver aggredito a calci e pugni un diciassettenne con il pretesto di una sigaretta, la notte scorsa a Monza.

A chiedere l’intervento degli agenti della Questura di Monza è stato un passante. Agli agenti la vittima del pestaggio ha raccontato di essere stato fermato da alcuni giovani, i quali gli avrebbero chiesto una sigaretta.

Quando gliel’ha data, sempre secondo la sua testimonianza, il giovane sarebbe stato colpito con un violento pugno alla nuca e, una volta a terra, picchiato a ripetizione con calci e pugni.

Gli agenti sono riusciti a fermare quattro dei presunti aggressori e a identificarli. Sono in corso le indagini per ricostruire l’esatta dinamica e responsabilità. (ANSA)

compra mi piace facebook, follower instagram, follower tik tok, ed  aumenta la tua visibilità del 300% in soli 2 giorni

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here