Divina Colomba, finale a Bari il 9 marzo.

0
924

Si rinnova l’appuntamento con “Divina Colomba”, contest organizzato da Goloasi.it che, con lo scopo di valorizzare la produzione artigianale del dolce tipico pasquale, si propone di premiare la “Miglior Colomba Tradizionale” e la “Miglior Colomba Creativa” d’Italia. Sono quaranta le colombe in finale (venti per categoria), selezionate fra i tanti lievitati inviati da tutta la penisola per la prima degustazione e che saranno nuovamente valutati lunedì 9 marzo dalle ore 15:00 presso il padiglione 128 Confartigianato della Fiera del Levante di Bari (Lungomare Starita, 4), dove saranno decretati i vincitori dell’edizione 2020.

A decidere i finalisti la giuria tecnica composta da grandi professionisti del settore come il presidente di giuria Giambattista Montanari e Antonio Daloiso, Giuseppe Mancini, Giuseppe Russi e Eustachio Sapone, che hanno avuto il compito di degustare le colombe dei 143 iscritti al concorso e valutarle sulla base del rispetto del disciplinare (Decreto 22 luglio 2005 Disciplina della produzione e della vendita di taluni prodotti dolciari da forno. GU n. 177 del 1-8-2005) e del regolamento del concorso, che prevede l’utilizzo esclusivamente di lievito madre e canditi senza anidride solforosa e proibisce l’uso di conservanti, emulsionanti, mono e di gliceridi, oltre a coloranti o aromi artifi­ciali.

 

Con un’ottima risposta da parte dei partecipanti, anche per questa edizione “Divina Colomba” si conferma un contest molto apprezzato. “Siamo molto soddisfatti sia dell’ottimo riscontro numerico sia dell’elevata qualità dei lievitati pervenuti per la gara. –  ha commentato Massimiliano Dell’Aera, fondatore di Goloasi.it – Abbiamo superato di gran lunga il numero degli iscritti rispetto allo scorso anno, confermando la massiccia risposta da tutta Italia, e con un livello di lievitati veramente molto alto che ha messo in difficoltà i giudici nella selezione dei finalisti. Fra le curiosità di quest’anno anche la presenza di sette colombe salate fra le creative, tutte molto buone e dagli abbinamenti centrati”.

 

Importante anche il risvolto sociale della manifestazione, che oltre a promuovere prodotti di qualità si impegna a consegnare parte delle colombe in concorso a importanti strutture di sostegno sociale come orfanotrofi e Caritas.

 

“Divina Colomba” vanta, inoltre, la partnership di numerosi sponsor leader internazionali, fra i quali Agrimontana, Bombonette, Il Granaio delle Idee, Molino Pasini, Dimarno Group, Archimede e Euro Vanille.

Tutte le informazioni sull’evento sono sul sito www.goloasi.it e sulla pagina Facebook Divina Colomba.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here