Trenord, 1.000 treni garantiti, rimodulazione al 42% del servizio.

0
391
Un addetto alle pulizie sanifica un convoglio di Trenord alla stazione Garibaldi, Milano, 24 Febbraio 2020. ANSA / MATTEO BAZZI

Saranno mille le corse giornaliere garantite da Trenord a partirte da domani, pari al 42% del servizio a seguito dell’emergenza coronavirus.

Lo annuncia l’Azienda che ha visto diminuire i propri passeggeri del 90%.

“La rimodulazione, che si aggiunge alle modifiche già introdotte – si legge in una nota – prevederà il passaggio a un cadenzamento orario, ossia un treno ogni ora, su 12 linee su cui, in alcune fasce orarie, è effettuato un treno ogni 30 minuti”. Al taglio, viene spiegato, si aggiungono “alcune ulteriori variazioni”.

Gli interventi riguardano le linee tra Milano Cadorna e Asso-Seveso, Como Lago, Laveno-Varese e Novara Nord. Tagli anche tra Malpensa e Milano Centrale, Mariano/Camnago-Seveso e Milano e sulle linee S1 Saronno-Lodi, S5 Treviglio-Varese, S6 Novara-Treviglio, S8 Lecco-Milano, S11 Chiasso-Como-Milano e S13 Pavia-Milano Bovisa. (ANSA).

compra mi piace facebook, follower instagram, follower tik tok, ed  aumenta la tua visibilità del 300% in soli 2 giorni

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here