Bulldog Basket Canegrate, conferma per Carola Manzoni.

0
216

La play Carola Manzoni sarà ancora uno dei “perni” del team seniores del duo di coach Fabrizio Molteni-Luca Linari in vista della seconda stagione in Serie B.

E’ questa infatti la notizia di giornata diramata dall’ufficio stampa del Basket Canegrate.

L’atleta del 1997, reduce da una stagione discreta nonostante i problemi fisici che l’hanno condizionata per tutto il girone di ritorno (217 punti segnati a 9 punti di media), è stata infatti fondamentale nella serie salvezza Play-Out con l’OFG Giussano, dove ha “raccolto” buone cifre (15 punti segnati a 5 di media), ed ha convinto lo staff dirigenziale capitanato dal Presidente Salvatore Laguardia a confermarla in “cabina di regia” delle Bulldog anche nella prossima stagione.

Ecco la prime dichiarazioni dell’atleta di Vittuone:

Ciao Carola. Raccontaci il tuo stato d’animo in questo momento?

“Sono molto soddisfatta di giocare un’altra stagione con la “maglia” del Basket Canegrate e per il fatto che il nostro campionato abbia avuto un lieto fine; non vedo l’ora di ricominciare e curiosa di come andrà la prossima stagione. Il fatto che la società abbia confermato tante delle mie compagne dell’ultima annata è un’altra cosa che mi rende felice essendomi trovata molto bene con loro sia in campo che fuori”.

 

Intorno a voi c’è tanto entusiasmo, siete partite con gli addetti ai lavori che vi davano retrocesse sicure e invece vi siete salvate portando in più di un’occasione oltre 300 persone a tifare per voi. Quale il segreto?

Probabilmente il fatto di averci dato per “spacciate”, al posto di demoralizzarci, ci ha dato un motivo in più per farci forza e cercare di ottenere la salvezza. E così è stato. Ma a prescindere da questo volevamo raggiungere l’obiettivo, in primis per noi stesse e poi per dimostrare al nostro pubblico che eravamo in grado di farlo.
Nei play-out la presenza di così tanti tifosi è stata fondamentale per darci la giusta carica”.

 

Dopo la stagione d’esordio, il club sta cercando di potenziare il roster per puntare alle “zone più nobili” della classifica.

Cosa ne pensi? Quali sono i tuoi obiettivi personali e quelli di squadra per la prossima annata?

“Penso che l’acquisto di nuove giocatrici non possa che fare bene alla squadra. Rafforzando il roster potremo raggiungere risultati migliori più facilmente. L’obiettivo principale per l’anno prossimo, secondo il mio punto di vista, è sicuramente evitare la zona play-out e magari puntare anche più in alto. Avremo un anno di esperienza in più, sia tra compagne sia come squadra nel campionato di serie B. Potremo evitare quegli errori di inesperienza che ci hanno penalizzato in alcuni momenti dell’ultima stagione. Quest’anno sono stata condizionata dagli infortuni e quindi il mio obiettivo è quello di essere fisicamente a posto fin dall’inizio delle preparazione in modo da poter dare il 100% fin dalla prima partita, perché chi ben comincia… è a metà dell’opera!  Sarà una bella sfida!”.

 

Con questa conferma il roster delle Bulldog in vista della seconda stagione in Serie B è quasi al completo; di seguito le undici atlete ufficializzate:

Gaia Cassani (play; 1996), Carola Manzoni (play; 1997), Giulia Zorzi (play-guardia; 1995), Alessia Viola (guardia; 2002), Ilaria Zinghini (guardia; 1997), Arianna Caniati (ala; 1991), Agnese Tomio (ala); Camilla Cagner (ala; 1994), Alice Taverna (ala-centro; 1997), Martina Colombo (ala-centro; 2002); Gaia Sansottera (centro; 1998).

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here