Il sindaco di Milano uscente Beppe Sala (centrosinistra), che potrebbe essere rieletto al primo turno, in conferenza stampa commenta i risultati delle proiezioni, al Frida a Milano, 04 ottobre 2021. ANSA/MOURAD BALTI TOUATI

“In un Paese democratico come l’Italia le minacce ricevute da Silvia Sardone sono da condannare in modo assoluto. A lei la mia solidarietà piena”.

Lo scrive in un post il sindaco Giuseppe Sala. “C’è chi poi, non sorprendentemente, usa questa circostanza per rilanciare la solita polemica sulle moschee – aggiunge Sala-. Come assoluta è la mia condanna a chi minaccia, assoluta è la mia adesione ai valori costituzionale e, soprattutto, la mia ferrea volontà di far rispettare la nostra Costituzione, che con l’art. 19 stabilisce: ‘Tutti hanno diritto di professare liberamente la propria fede religiosa in qualsiasi forma, individuale o associata, di farne propaganda e di esercitarne in privato o in pubblico il culto, purché non si tratti di riti contrari al buon costume'”.(MiaNews)

Funshopping.it crea la tua vetrina gratis per vendere on line - acquista migliaia di prodotti con sconti fino al 70%
compra mi piace facebook, follower instagram, follower tik tok, ed  aumenta la tua visibilità del 300% in soli 2 giorni