Realizza un sito web ecommerce di successo - Kynetic web agency a Salerno e Milano

“Futura” sarà il logo per le Olimpiadi invernali Milano-Cortina 2026. Il simbolo ha ottenuto il 75% dei consensi nel sondaggio che lo vedeva confrontarsi con ‘Dado’. L’esito è stato comunicato in diretta streaming dalla Torre Isozaki di Milano, sede della Fondazione Milano Cortina 2026, e dal Salone d’Onore del Coni di Roma.Il simbolo è composto dai numeri 2 e 6 color ghiaccio.

Con il logo ‘Futura’ dei Giochi Olimpici invernali Milano-Cortina 2026 è stato presentato anche il logo dei Giochi Paralimpici. Il logo è stato scelto in questo caso dal Comitato paralimpico e ricalca di fatto Futura. Il tocco sul ghiaccio che va a formare il numero 26 in questo caso però è colorato “Abbiamo deciso per la declinazione di un medesimo logo con modalità diverse – ha spiegato il presidente del Comitato Paralimpico Luca Pancalli – non essendo percettibile il bianco dagli atleti ipovedenti”, i colori scelti, è stato spiegato, richiamano quelli dell’aurora boreale del 2003 a Cortina.

Il logo Futura era stato presentato sul palco della finale del Festival di Sanremo insieme alla proposta alternativa “Dado” da due bandiere dello Sport italiano, Alberto Tomba e Federica Pellegrini. Per la prima volta nella storia dei Giochi la scelta è stata affidata a una ‘votazione popolare’ online. “Futura” ha trionfato raccogliendo circa il 75 per cento degli 870 mila voti giunti sul sito e sull’app di Milano Cortina 2026, da 169 Paesi. Alla conferenza stampa in streaming per la presentazione del logo vincitore e del logo delle Paralimpiadi era presente anche il neo Sottosegretario allo Sport, Valentina Vezzali, oltre a Giovanni Malagò, presidente del CONI e della Fondazione Milano Cortina 2026; Luca Pancalli, presidente del Comitato Paralimpico Italiano e Vincenzo Novari, amministratore delegato del Comitato Organizzatore dei Giochi. Collegati in remoto, il presidente della Regione Lombardia Attilio Fontana, il sindaco di Cortina, Gian Pietro Ghedina, l’assessore allo Sport di Milano, Roberta Guaineri, i presidenti delle province Autonome di Trento, Maurizio Fugatti, e di Bolzano, Arno Kompatscher. Con “Futura” la Fondazione Milano Cortina 2026 e il CIO – è stato spiegato – hanno voluto dare una forma emblematica agli elementi costitutivi a cui si ispirano i Giochi Invernali italiani (sostenibilità economica sociale e ambientale, inclusione e innovazione). Per svelare il logo vincitore è stato realizzato anche un video con Deborah Compagnoni, dedicato al tema della sostenibilità e dell’equilibrio dell’ecosistema. “So cosa c’è alle spalle di oggi, da dove siamo partiti, un gruppetto di matti con un sogno che è passato da un progetto dell’Olimpiade estiva per arrivare al successo di queste Olimpiade invernali”, ha detto Malagò durante la presentazione ricordando il logo con le guglie del Duomo di Milano stilizzate e le Dolomiti, utilizzato per il percorso di candidatura dell’Italia ai Giochi. “Quel logo ci ha portato fortuna e altrettanto farà il nuovo logo”, ha affermato.(MiaNews)

Funshopping.it crea la tua vetrina gratis per vendere on line - acquista migliaia di prodotti con sconti fino al 70%
compra mi piace facebook, follower instagram, follower tik tok, ed  aumenta la tua visibilità del 300% in soli 2 giorni