Inter's Lautaro Martinez celebrates with teammates after scoring the 2-0 goal during the italian soccer Serie A match Spezia Calcio vs Inter - FC Internazionale at the Alberto Picco stadium in La Spezia, Italy, 15 April 2022 ANSA/FABIO FAGIOLINI

Grazie alla terza vittoria consecutiva l’Inter è passata 3-1 sul campo dello Spezia nell’anticipo della 33ma giornata della serie A, portandosi per due ore in testa alla classifica con 69 punti, superata poi di nuovo in serata da Milan che ha battuto il Genoa 2-0 .

I nerazzurri si sono portati sul 2-0 con le reti di Brozovic nel primo tempo e Lautaro Martinez nel secondo.

All’88’ Maggiore ha riacceso le speranze dei liguri, ma nel recupero Alexis Sanchez, in contropiede, ha chiuso il match. (ANSA).

Simone Inzaghi, allenatore dell’Inter, ha parlato ai microfoni di Sky Sport dopo la vittoria per 3-1 contro lo Spezia: “Penso che sia stata una vittoria di maturità, di lucidità. I primi dieci minuti non mi sono piaciuti, per leggerezza abbiamo concesso quell’occasione. Però è stata una vittoria importante per noi”.

I cambi in attacco?

“Penso che siano compatibili fra di loro, Dzeko e Lautaro hanno giocato per lungo tempo insieme. Correa aveva fatto bene all’inizio. Di volta in volta cercherò la coppia più funzionale, nei primi sessanta minuti Dzeko e Correa credo abbia fatto una grande partita”.

Come si fa a gestire la pressione? 

“Io penso che ci sia sempre, chiaramente noi siamo passati da un calendario fitto, importante, la doppia sfida con il Liverpool, la partita con il Milan… Abbiamo perso qualche punto, ma è un percorso normale come le altre”.