Brescia, pesante sconfitta in casa della Sampdoria.

0
281
epa08122659 Sampdoria’s Karol Linetty (R) celebrates with his teammate Fabio Quagliarella after scoring during the Italian Serie A soccer match between UC Sampdoria and Brescia Calcio at Luigi Ferraris stadium in Genoa, Italy, 12 January 2020. EPA/SIMONE ARVEDA

Brutta sconfitta a Genova contro la Sampdoria per il Brescia che pure era andato in vantaggio con Canchellor: a ribaltare il punteggio sono poi Linetty, Jankto, Caprari e il rinato Quagliarella autore di una doppietta. Grazie a questo successo i blucerchiati salgono a 19 punti in classifica, mentre il Brescia resta penultimo a 14.

Una doppietta super per Fabio Quagliarella col Brescia che permette all’attaccante della Sampdoria di raggiungere quota 158 gol in serie A distaccando Roberto Mancini che si trovava a 156. Due gol che permettono a Quagliarella di salire al 18/0 posto nella classifica all-time dei marcatori nella massima serie, scavalcando anche Luca Toni (157 reti). Il prossimo obiettivo è la 17/a posizione, attualmente occupata da Roberto Boninsegna, ex attaccante di Inter e Juventus con il 163 reti. Quagliarella aveva segnato solo tre reti nelle prime 18 giornate di questo campionato, solo tre volte nella propria carriera aveva segnato di meno in un girone d’andata in Serie A: nel 2005/06 con la maglia dell’Ascoli (uno), 2011/12 e 2013/14 con la Juventus (uno in entrambe). La doppietta di oggi gli permette di ripartire alla grande anche in vista del girone di ritorno. (ANSA)

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here