Dal 3 al 5 febbraio 3 giorni dedicati all’Intelligenza artificiale allo Iulm.

0
518
Funshopping.it crea la tua vetrina gratis per vendere on line - acquista migliaia di prodotti con sconti fino al 70%

Tre giorni dedicati all’Intelligenza Artificiale all’Università IULM di Milano: saranno mercoledì 3, giovedì 4 e venerdì 5 febbraio in occasione della terza edizione di UMANia, evento organizzato da IULM AI Lab, il laboratorio di intelligenza artificiale dell’Ateneo milanese.

UMANia2021 è il più importante appuntamento a livello nazionale dedicato all’Intelligenza Artificiale e alle sue applicazioni nel marketing e nella comunicazione aziendale ed è dedicato a tutte quelle realtà che vorranno continuare a essere competitive sul mercato.

“Il 3 febbraio ci interrogheremo sul se ed eventualmente quando le macchine giungeranno ad avere una propria coscienza – ha spiegato il prorettore all’Innovazione e all’Intelligenza Artificiale della IULMprofessor Guido Di Fraia – e nei due giorni successivi approfondiremo tutte le soluzioni che l’AI può offrire al marketing e alla comunicazione aziendale. UMANia è un appuntamento adatto alle piccole e alle medie imprese, che possono scoprire come già oggi ci siano soluzioni accessibili per aumentare le performance e per far ripartire il nostro Paese che sta subendo una grave crisi legata al Covid-19. L’innovazione tecnologica, soprattutto quella portata dal digitale e in questi ultimi anni dall’intelligenza artificiale, può contribuire a una ripresa importante e ad aumentare la competitività delle aziende”.

Mercoledì 3 febbraio – giornata aperta a tutti, AI for Humanity – sarà un momento di riflessione di alto livello sull’Intelligenza Artificiale: Artificial Consciousness – Ma le macchine possono davvero pensare?

Giovedì 4 e venerdì 5 febbraio saranno dedicati a interventi e workshop a numero chiuso sulle applicazioni concrete dell’AI nel marketing e nella comunicazione d’azienda: AI for Marketing.

Qui il programma completo dell’evento e i nomi degli ospiti.

Per iscriversi alle giornate di UMANia2021https://bit.ly/2WTb5qC.

 

Tra le tematiche che più s’intrecciano con la nostra quotidianità e di più ampio interesse ci sono la presentazione di Debater mercoledì 3 e il dibattito sull’Healthcare per generare valore negli utenti venerdì 5 febbraio.

 

Debater – che per il suo design ricorda il monolite del film 2001 Odissea nello spazio – è il primo sistema di intelligenza artificiale realizzato da IBM per aiutare gli esseri umani a prendere delle decisioni utilizzando argomentazioni basate su evidenze oggettive e scientificamente provate, così da evitare l’influenza dei pregiudizi e delle conoscenze limitate sulle conclusioni raggiunte. Debater sarà presentato in anteprima per l’Italia alla IULM in occasione di UMANia2021 e – ripercorrendo rapidamente un po’ di storia – va a essere un altro tassello nello sviluppo dell’AI da parte di IBM come lo sono stati nel 1996/97 Deep Blue nel gioco degli scacchi (tra cui la celebre partita con il re degli scacchi russo Garry Kasparov il 10 febbraio 1996) e Watson nel 2011, che riuscì a battere i campioni del famoso game show americano Jeopardy!

 

Venerdì 5 febbraio ci sarà un focus dedicato all’utilizzo dell’AI per l’Healthcare: in particolare sul contributo che queste tecnologie possono portare al settore in termini di generazione di valore per i diversi stakeholders coinvolti e per lavorare su quegli aspetti che possono migliorare la vita dei pazienti.

 

UMANia2021 sarà occasione per il lancio di Hack@UMANIA, l’hackathon rivolto alla Community STEM(A) italiana nel mondoche permetterà ai suoi partecipanti di sviluppare nuove competenze e consapevolezza legate alla Realtà Aumentata.

L’hackathon sarà suddiviso in due Data Challenge che coinvolgeranno i partecipanti su un problema matematico e di data storytelling. Le gare, realizzate da HackAt in collaborazione con IULM AI Labe EON Reality, si svolgeranno online su Open Data Playground, la piattaforma per Data Challenge di Open Search Tech.

Nel corso delle tre giornate sarà anche possibile seguire la proiezione del docu-film Naked AI: What happens when Artificial Intelligence and Human Creativity meet? nato dalla collaborazione tra Logotel e Cisco per riflettere sugli impatti che possono essere generati dall’incontro tra Intelligenza Artificiale e creatività umana.

compra mi piace facebook, follower instagram, follower tik tok, ed  aumenta la tua visibilità del 300% in soli 2 giorni

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here