Auto, in Italia mercato azzerato, -97,6% ad aprile.

0
517
Automobili in fila dopo la riapertura dei cantieri stradali a Spirano (Bergamo), 17 aprile 2020. ANSA/STEFANO CAVICCHI
Funshopping.it crea la tua vetrina gratis per vendere on line - acquista migliaia di prodotti con sconti fino al 70%

Le vendite di auto nell’Unione Europea più Paesi Efta e Regno Unito hanno subito in aprile – primo mese intero di restrizioni per il Coronavirus – un calo del 78,3%: le immatricolazioni sono state 292.182 a fronte di 1.345.181 dello stesso mese del 2019.

I dati sono dell’Acea, l’associazione dei costruttori europei.

Tutti i mercati registrano una flessione, ma Italia e Spagna sono i mercati con il calo più pesante, rispettivamente -97,6% e -96,5%. Nei quattro mesi del 2020 sono state vendute 3.346.193 auto, il 39,1% in meno dello stesso periodo del 2019.

Fiat Chrysler Automobiles ha invece immatricolato in aprile, in Unione Europea più Paesi Efta e Regno Unito,10.952 vetture, con un calo dell’87,7% rispetto allo stesso mese del 2019. La quota è del 3,7% a fronte del 6,6%.

Sono invece quasi 181.500 le auto vendute nei quattro mesi, il 48% in meno dello stesso periodo dell’anno scorso, pari a una quota del 5,4% (era 6,3%). (ANSA)

compra mi piace facebook, follower instagram, follower tik tok, ed  aumenta la tua visibilità del 300% in soli 2 giorni

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here