Personaggio dell’anno, acclamato dalla critica e dagli addetti ai lavori, dopo il successo di Una Pezza di Lundini e il tutto esaurito nelle 24 tappe del tour estivo, a grande richiesta Valerio Lundini per la prima volta nei bei teatri italiani con Il mansplaining spiegato a mia figlia.

Personaggio dell’anno, acclamato dalla critica e dagli addetti ai lavori, dopo il successo in seconda serata su RAI DUE, con le irriverenti interviste di Una Pezza di Lundini, e dopo il tutto esaurito nelle 24 tappe di tour estivo, Valerio Lundini arriva per la prima volta nei grandi teatri italiani con Il mansplaining spiegato a mia figlia – tour teatrale.

I biglietti saranno in vendita a partire dalle ore 10.00 di martedì 9 novembre online su Ticketone.it e nei circuiti locali autorizzati. Tutte le info su bit.ly/lundinilive21

Dopo aver convinto il grande pubblico con il suo rinnovato linguaggio di comicità televisiva e aver coinvolto nelle sue interviste nonsense dai Maneskin a Frank Matano, da Nino Frassica a J.Ax. – e tutti gli altri che si sono prestati al gioco degli improbabili interrogatori di Valerio – il comico e presentatore porta per la prima volta sui palcoscenici dei grandi teatri italiani sketch surreali, canzoni, giochi satirici di parole ed effetti speciali multimediali, il tutto presentato nel suo inconfondibile stile.

Con Una pezza di Lundini, ha portato nella televisione italiana un inedito, rinnovato e originale late night comedy, con servizi surreali lontani dai luoghi comuni, dal buonismo e dai cliché. Con Il mansplaining spiegato a mia figlia – tour nei bei teatri il pubblico avrà modo di scoprire dal vivo la versatilità ironica, sarcastica e giocosa di un nuovo fuoriclasse della risata inaspettata che vanta, lontano dalla tv, un decennio di gavetta sui più disparati palcoscenici, ma anche come fumettista, in radio come autore e non solo.

Prodotto e distribuito da Vigna PR e DO7, il tour di Valerio Lundini arriverà, da nord a sud, in tutta Italia: si parte il 1° dicembre a Bibbiano (RE), presso il Teatro Cinema Metropolis per l’anteprima del tour, e si prosegue poi il 2 dicembre a Bologna (Teatro Celebrazioni) e il 4 dicembre a Brescia (Gran Teatro Morato). Il 5 dicembre l’appuntamento è a Padova (Gran Teatro Geox), il 9 dicembre a Catania (Teatro Metropolitan), il 10 dicembre a Palermo (Teatro Golden), l’11 dicembre a Catanzaro (Teatro Politeama), il 12 dicembre a

Rende (CS) presso il Teatro Garden e il 16 dicembre a Trieste (Politeama Rossetti). Si prosegue poi con le date di Milano il 17 dicembre (all’Arcimboldi) e il 18 dicembre a Genova (Politeama Genovese), per poi fare tappa a Torino il 21 dicembre (Teatro Colosseo) e ripartire a gennaio con due tappe al Teatro Civico di Alghero il 2 e 3 gennaio e il 4 gennaio a Cagliari (Teatro Massimo). Il mese di gennaio si chiude poi con la data a Firenze l’11 gennaio alla Tuscany Hall, a Roma presso l’Auditorium della Conciliazione il 16 gennaio e la doppia data a L’Aquila il 18 e 19 gennaio (pomeridiana) presso Ridotto del Teatro Comunale e per concludere nuovamente al Teatro Arcimboldi il 20 gennaio.

 

Valerio Lundini nasce a Roma nel 1986. Si diploma alla Scuola Romana dei Fumetti e inizia a scrivere abitualmente sulla rivista Linus. Oltre all’attività di musicista con i Vazzanikki, fa l’autore alla radio e alla TV collaborando, tra gli altri, con Nino Frassica, Lillo & Greg. Nel 2019 partecipa in qualità di autore e comico al programma Battute? in onda in seconda serata su Rai 2. Nel 2020 partecipa come co-conduttore al programma L’Altro Festival, nuova versione del DopoFestival di Sanremo, in streaming su RaiPlay e sempre nel 2020 arriva il suo primo ruolo da conduttore principale nel programma Una pezza di Lundini. Il 2 marzo 2021 pubblica Era Meglio il Libro, il suo primo libro di racconti surreali ed irresistibili edito da Rizzoli Lizard. Il 4 marzo duetta in diretta su RAI1 con Fulminacci alla 70esima edizione del Festival di Sanremo, interpretando insieme al cantautore romano (ed arricchendo alla sua maniera) la canzone Penso Positivo di Jovanotti.

Nell’estate 2021 realizza un trionfale tour con il suo spettacolo Il Mansplaning spiegato a mia figlia, prodotto da Do7 Factory e Vigna PR. Registrando tutti soldout, con 24 repliche per tutto lo stivale, lo show ha riscosso un enorme riscontro di pubblico e di consenso tra gli addetti ai lavori, ribadendo l’eclettica creatività del comico e presentatore romano.

Il 2 marzo è uscito il suo primo libro dal titolo Era meglio il libro – una raccolta di racconti e schegge surreali e irresistibili pubblicato da Rizzoli – entrato direttamente al 1° posto nella classifica Bestseller di IBS Libri Narrativa Italiana.

TAM – TEATRO ARCIMBOLDI MILANO

Viale dell’Innovazione 20 – Milano

Infoline:              tel. 02 3032 9530 (da lunedì a venerdì dalle 14.00 alle 18.00)

mail: boxoffice@teatroarcimboldi.it

website: www.teatroarcimboldi.it

facebook: www.facebook.com/teatroarcimboldimilano

instagram: www.instagram.com/teatroarcimboldimilano

BIGLIETTERIA:

–        da lunedì a venerdì dalle 14 alle 18

–        a partire da due ore prima dell’inizio dello spettacolo unicamente per lo spettacolo in scena

 

VALERIO LUNDINI | il mansplaining spiegato a mia figlia

  • Venerdì 17 dicembre ore 21.00
  • Giovedì 20 gennaio ore 21.00

 

PREZZI DEI BIGLIETTI

  • Platea Gold                                 € 35,00 + prevendita
  • Platea Bassa                 € 32,00 + prevendita
  • Platea Alta                 € 28,00 + prevendita
  • Prima Galleria                 € 23,00 + prevendita
  • Seconda Galleria € 18,00 + prevendita

 

PREVENDITE

Biglietti disponibili su

 

INFOLINE E PRENOTAZIONI GRUPPI E SCUOLE

Per informazioni scrivere a: boxoffice@teatroarcimboldi.it

Per prenotazione gruppi (10+ persone) scrivere a: gruppi@teatroarcimboldi.it

Oppure, per gli eventi selezionati, contattare l’ufficio gruppi autorizzato

Grattacielo: prenotazioni@grattacielo.net – 0233605185

Per informazioni sull’organizzazione di eventi aziendali scrivere a: info@teatroarcimboldi.it

VISITA IN SICUREZZA

Dal 6 dicembre 2021, e fino al 31 gennaio 2022, sarà possibile accedere in teatro rispettando la normativa del Green Pass Rafforzato.
Pertanto, sarà garantito l’accesso al TAM soltanto agli spettatori che hanno completato il ciclo vaccinale primario (almeno prima e seconda dose) o che esibiranno il certificato di guarigione dal Covid-19 (green pass). La validità della certificazione verde ai fini dell’ingresso all’evento sarà verificata dal personale preposto dall’Organizzatore attraverso il software fornito dal Ministero della Salute.
Non sarà sufficiente il tampone antigenico negativo.
Le disposizioni non si applicano ai bambini sotto i 12 anni e ai soggetti esenti sulla base di idonea certificazione medica.
E’ obbligatorio indossare la mascherina FFP2, altre tipologie non permetteranno l’accesso al teatro.

Funshopping.it crea la tua vetrina gratis per vendere on line - acquista migliaia di prodotti con sconti fino al 70%
compra mi piace facebook, follower instagram, follower tik tok, ed  aumenta la tua visibilità del 300% in soli 2 giorni