Ancora un morrto sul lavoro, operaio morto in cantiere in provincia di Bergamo.

0
184
Operai al lavoro su strada per il cablaggio delle rete cittadina con fibra ottica 1gbps nell'ambito della convenzione Enel Open Fiber-Comune di Bari presentato oggi nel capoluogo pugliese nel quartiere Poggiofranco in via Madre Teresa di Calcutta. Bari, 15 novembre 2016. ANSA/ ANNAMARIA LOCONSOLE
Funshopping.it crea la tua vetrina gratis per vendere on line - acquista migliaia di prodotti con sconti fino al 70%

Un uomo di 46 anni è morto mentre stava lavorando in un cantiere a Pagazzano, nella Bassa bergamasca. L’operaio è morto schiacciato da un carico che è caduto dall’alto: l’episodio poco dopo le 10.

Sul posto sono state inviate un’ambulanza e un’automedica, ma purtroppo non c’è stato nulla da fare. Ats e e forze dell’ordine si stanno occupando dei rilievi. (ANSA).

“Purtroppo un altro tragico incidente sul lavoro funesta il nostro territorio. Nell’esprimere profondo cordoglio, anche a nome dell’intera Giunta regionale, porgo le più sentite condoglianze ai familiari della vittima”. Così il presidente della Regione Lombardia, Attilio Fontana, dopo aver appreso dell’incidente sul lavoro avvenuto in provincia di Bergamo dove ha perso la vita un uomo. “Ancora una volta – conclude il governatore – desidero ribadire che il nostro impegno e la nostra determinazione per garantire la sicurezza nei luoghi di lavoro sono costanti”. (LNews)

 

compra mi piace facebook, follower instagram, follower tik tok, ed  aumenta la tua visibilità del 300% in soli 2 giorni

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here