Il presidente della Brembo Alberto Bombassei durante l'assemblea degli azionisti di Brembo in seduta straordinaria a Bergamo, 18 aprile 2019 ANSA/PAOLO MAGNI

Brembo chiude il primo trimestre dell’anno con un utile netto a 29,8 milioni di euro, in calo del 53,8% rispetto allo stesso periodo dell’anno scorso. I calo anche i ricavi a 575,9 milioni (-13,7%).

Lo rende noto la società evidenziando che i risultati sono stati “fortemente ondizionati, come era prevedibile, dalla progressiva espansione a livello mondiale della pandemia da Covid-19”.

Il margine operativo lordo (Ebitda) del trimestre ammonta a 102 milioni, rispetto a 134,2 milioni del primo trimestre 2019.

Nell’attuale stato di incertezza circa l’evoluzione della pandemia, le misure che i governi adotteranno e la velocità di ripresa del ciclo economico e del settore automotive in particolare – è difficile formulare previsioni “quantitative sui risultati economico-finanziari del gruppo, ma gli effetti si presumono di entità significativa anche nei prossimi trimestri del 2020”.

Il presidente di Brembo, presidente di Brembo, Alberto Bombassei, si è detto fiducioso del fatto che l’azienda “tornerà a crescere, ancora più forti e determinati, nel medio e lungo periodo”. (ANSA).

Funshopping.it crea la tua vetrina gratis per vendere on line - acquista migliaia di prodotti con sconti fino al 70%
compra mi piace facebook, follower instagram, follower tik tok, ed  aumenta la tua visibilità del 300% in soli 2 giorni