Le copertine degli album rock di Storm Thorgeson in mostra da Après-coup Arte Milano.

0
1338

Après-coup Arte Milano, la galleria di via Privata della Braida, stringe, per il 2020, un sodalizio professionale con Luigi Pedrazzi di Arteutopia e inaugura una prima mostra il 23 gennaio: Age of Acquarius, le fotografie del grande Storm Thorgerson, l’ideatore delle più famose copertine dei Pink Floyd, Muse, Cranberries.

Fotografie, grafica, video, artworks con oltre 25 immagini di grande formato accompagneranno il visitatore nel tempio psichedelico e visionario del fotografo inglese, dove design, fotografia, cinema e grafica hanno saputo esprimere le intense emozioni di un artista che è ancora un riferimento originale per molti giovani creativi del XXI secolo.

Dai Led Zeppelin a Peter Gabriel, da Paul Mc Cartney ai Nice, dai Cranberries ai Muse e soprattutto i Pink Floyd, amici d’infanzia e poi compagni di vita, le immagini di Storm Thorgerson rimangono come una insuperata sintesi di talento, tecnica e creatività.

Pochi artisti legati all’iconografia della musica rock hanno avuto un ruolo così determinante ed innovativo come Storm Thorgerson e non solo perché Storm ha illustrato con le sue nitide e visionarie immagini album ed artisti che oggi sono ormai leggenda ha fatto di più, ha legato indissolubilmente il suo lavoro a un’idea, allo spirito che quei suoni nuovi diffondevano nella cultura e nella società in cui si formavano.
Utopia e sogno, solennità e magia risolte in un iperrealismo visionario hanno conferito ai suoi lavori quella straordinaria forza evocativa e provocatoria che sono nel DNA stesso della musica rock. Una mostra per interpretare la musica come energia irrazionale e quasi magica, dove la creatività dell’artista si afferma negli infiniti mondi possibili che scaturiscono dal suo talento e dalla sua immaginazione. (ANSA).

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here