Coronavirus, Fsp: sempre più contagiati tra poliziotti, servono covid hotel.

0
300
Un momento dei controlli della Polizia di Stato per il rispetto delle disposizioni contro l’epidemia Covid-19, Milano, 19 marzo 2020. ANSA/US POLIZIA ++ NO SALES, EDITORIAL USE ONLY ++

Aumentano i casi di poliziotti risultati positivi al Coronavirus a Milano e Provincia, così come in tutta Italia.

Uno dei rischi maggiori di questa difficile fase è che l’aumento dei casi positivi o in isolamento si sta traducendo in una mancanza di spazi per consentire a chi ne ha bisogno di trascorrere in sicurezza la quarantena.

Il problema dei contagi infatti preoccupa sempre di più poiché riuscire ad isolare i contagiati dentro le Caserme diventa davvero difficile.

Per il Segretario Provinciale FSP Polizia di Milano, Giuseppe Camardi, i “Covid Hotel” sarebbero una soluzione al problema.

Le strutture consentirebbero di gestire al meglio i poliziotti contagiati o in isolamento fiduciario, senza esporre altro personale al rischio contagio.

Pochi mesi fa, gli “Covid Hotel” sono stati molto utili poiché hanno consentito le convalescenze nel rispetto dei protocolli e degli standard abitativi minimi, cosa impossibile nelle caserme, per ovvi motivi strutturali.

Lo scorso 30 marzo, nella fase più acuta della pandemia, per sopperire al problema, il Comune di Milano (in accordo con Ats della Città metropolitana, Asst Milano nord, Prefettura e proprietà della struttura) ha messo a disposizione l’Hotel Michelangelo.

Più del 50 per cento degli ospiti arrivavano dagli ospedali, il 23,5 per cento da strutture collettive di accoglienza e il 15 per cento dalle caserme delle diverse forze dellordine

La struttura, in zona Centrale, dopo cento giorni di funzionamento e oltre 500 persone ospitate è stata “chiusa” nel mese di luglio dopo la diminuzione dei contagi. E adesso?

In questo periodo di emergenza sanitaria in cui i Poliziotti sono chiamati a fare il proprio lavoro esponendosi a rischi ulteriori e ineludibili per la propria salute e delle rispettive famiglie, siamo invece costretti a denunciare una imperdonabile carenza organizzativa.

Ci rendiamo conto del momento difficile per tutti ma, per la Federazione Sindacale di Polizia,  è indispensabile che le Istituzioni locali corrispondano al medesimo sforzo da tutti noi messo in campo, con risposte certe ed immediate.

La Federazione Sindacale di Polizia di Milano (primo Sindacato di Polizia della provincia in termini di rappresentatività) rivolge un forte appello alle Autorità affinché la propria richiesta non cada nel vuoto.

Le forze dell’ordine hanno bisogno di un piccolo aiuto per poter dare, come sempre il meglio di se stesse, nell’interesse dei cittadini.

compra mi piace facebook, follower instagram, follower tik tok, ed  aumenta la tua visibilità del 300% in soli 2 giorni

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here