Ambrogino d’Oro, i premiati, su tutti i medici e gli infermieri morti di coronavirus.

0
185

La coppia Chiara Ferragni e Fedez riceverà l’Ambrogino d’oro, la massima onorificenza concessa dal Comune di Milano a chi ha dato lustro alla città, per il loro impegno durante i mesi della prima ondata della pandemia.

Inoltre il Comune ha deciso di assegnare l’Ambrogino ai medici e agli infermieri morti per il Covid Fedez e Ferragni due avevamo lanciato una raccolta fondi che aveva permesso di realizzare una terapia intensiva nuova all’ospedale San Raffaele.

La proposta di assegnargli l’Ambrogino è arrivata da Forza Italia, dal consigliere Alessandro De Chirico.

Arriva invece dal capogruppo di Fratelli d’Italia, Andrea Mascaretti, ed è stata accolta all’unanimità dalla Commissione, la proposta di premiare i medici e gli infermieri caduti nel corso della pandemia che ha fatto tante vittime soprattutto in Lombardia.

Ambrogino d’oro, tra gli altri, anche per Giorgio Vittadini, professore ordinario di Statistica metodologica all’Università degli Studi di Milano Bicocca, fondatore e presidente della Fondazione per la Sussidiarietà, per il cantautore Fabio Concato, per l’ex direttore del Piccolo Teatro di Milano, Sergio Escobar, per Claudio Trotta, il promoter di concerti, per il velista Ambrogio Beccaria, per Cosima Buccoliero, direttrice del carcere di Bollate.

Le Medaglia alla Memoria, dedicate a chi ha dato lustro a Milano ed è scomparso, saranno assegnate invece a Beppe Allegri e Mauro Rosmini, due tassisti morti per Covid, a Cristina Cattafesta, attivista per i diritti delle donne e fondatrice del Cisda, il Coordinamento italiano di sostegno alle donne afghane, e a Raffaele Masto, giornalista di Radio Popolare. (ANSA).

compra mi piace facebook, follower instagram, follower tik tok, ed  aumenta la tua visibilità del 300% in soli 2 giorni

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here