Bach a più cembali a cura de La Risonanza sabato 28 alla Fabbrica del Vapore.

57

2, 3, 4 cembali in concerto per l’ultimo appuntamento della stagione 2022 de La Risonanza.

Protagonisti i concerti a due e più cembali di Johann Sebastian Bach, la cui opera strumentale la formazione guidata da Fabio Bonizzoni sta registrando integralmente.

Della particolarità e della bellezza della produzione per i cembali di Bach scrive Fabio Bonizzoni: «Scrivere concerti per tre, quattro cembali, richiede una certa dose di follia. Programmarli ed eseguirli, in parte, anche.

L’organizzazione, il trasporto, l’accordatura, tutto richiede più tempo e più fatica che per un concerto “normale”. Ma, specie per un clavicembalista, è un’esperienza che non può mancare. Non fosse altro perché è unica nel suo genere, adrenalinica come poche. Se poi la musica, come in questo caso, è bellissima… la fatica si dimentica presto, e rimane solo il divertimento!».

Sabato 28 maggio ore 17.30

Sala Donatoni della Fabbrica del Vapore (Edificio 9A)

(Milano, via Giulio Cesare Procaccini 4)

 

UN BACH SPECIALE… A 8 MANI!

 

Johann Sebastian Bach

(1685-1750)

 

Concerto per tre cembali e orchestra in do maggiore BWV 1064

Concerto per due cembali e orchestra in do minore BWV 1060

Concerto per tre cembali e orchestra in re minore BWV 1063

Concerto per quattro cembali e orchestra in la minore BWV 1065

 

Fabio Bonizzoni clavicembalo e direzione

Vincent Ranger, Gabrielle Resche, Patrycja Domagalska clavicembali

 

LA RISONANZA

Carlo Lazzaroni, Ulrike Slowik violini

Livia Baldi viola

Agnieszka Oszanca violoncello

Guisella Massa violone

 

 

INGRESSO al concerto con obbligo di mascherina FFP2.

 

BIGLIETTI da euro 5.00 a euro 15.00, in vendita a questo link:

https://oooh.events/evento/la-risonanza-per-milano-bach-concerti-a-molti-cembali-biglietti/

 

 

Sabato 28 maggio sarà quindi possibile acquistare i biglietti direttamente in cassa, a partire da un’ora prima dell’inizio del concerto.