Il ritorno di Freud in psicanalisi, sabato 9 alla SPF.

0
149

Sabato 9 novembre alle ore 17, nella sede della SPF in via Lentasio 7, si terrà il
seminario di Franco Baldini “Il ritorno di Freud in psicanalisi” e verrà presentato il
calendario delle attività culturali aperte al pubblico previste per il 2019/2020.
Baldini parlerà del declino progressivo della psicanalisi che, dalla morte di Freud ad oggi,
ha compromesso il suo corpus teorico, la sua nosografia e la sua clinica; svelerà come
Lacan abbia introdotto concetti incompatibili con la teoria freudiana nascondendoli dietro
al finto “ritorno a Freud”; spiegherà le ragioni e le prerogative di trattare la psicanalisi come
una scienza della natura.

Il ritorno di Freud in psicanalisi, ovvero la constatazione del lento declino che
ha accompagnato questa disciplina nella versione dell’International
Psychoanalitical Association: declino configurato nei termini di una deriva
antiscientifica articolata tra un rinnegamento della metapsicologia, una
demolizione della nosografia e uno snaturamento della clinica.
Il ritorno di Freud in psicanalisi, ovvero lo smascheramento del “ritorno a
Freud” di Lacan come utilizzo del testo freudiano nei termini di un cavallo di
Troia atto a introdurre nella cittadella psicanalitica idee affatto contraddittorie
con quelle del suo edificatore.
Il ritorno di Freud in psicanalisi, ovvero la riassunzione dei presupposti
razionalistici e naturalistici sui quali fondò la disciplina, la ricostruzione
dell’effettivo metodo di controllo sperimentale di ipotesi teoriche che pose a
fondamento del suo edificio scientifico, il riconoscimento dell’architettura
neotrascendentale di quest’ultimo e infine la riconfigurazione razionale della
clinica che vede la creatività metodologica far valere la propria efficacia contro
la sterile normatività tecnicistica e il dadaismo pratico che ne consegue,
l’intransitività della relazione transferenziale riaffermata contro l’imperante
concezione transitiva del transfert e la mediatezza della costruzione
nell’analisi contro l’immediatezza interpretativa oggi prevalente. In una parola:
la psicanalisi come Naturwissenschaft, così come fu concepita dal suo
creatore, contro la patapsichica del dottor Freudroll il cui unico strumento
pratico è la suggestione e il cui unico ambiente teorico è la metafisica.
Il ritorno di Freud in psicanalisi come quello di Odisseo a Itaca, finalmente.
– Franco Baldini –
L’appuntamento è fissato per sabato 9 novembre, alle ore 17, in via Lentasio 7 a Milano.
L’ingresso è libero, ma i posti sono limitati.
INFORMAZIONI Scuola di Psicanalisi Freudiana
info@scuoladipsicanalisifreudiana.it
scuoladipsicanalisifreudiana.it
h”ps://www.facebook.com/scuoladipsicanalisifreudiana/
Ufficio stampa
Micaela Mezzabotta (SPF) | 339 7095484 | m.mezzabotta@scuoladipsicanalisifreudiana.it
Pamela Cagna (SPF) | 392 9800648 | p.cagna@scuoladipsicanalisifreudiana.it

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here