Ripartono anche all’Apollo le letture di We Reading con due appuntamenti al mese.

We Reading, progetto di lettura non convenzionale con ospiti inaspettati diffuso in diverse città italiane, sarà in programmazione all’ Apollo di via borsi a Giovedì alterni.

Per il primo appuntamento di Giovedì 27 Gennaio salirà sul palco alle 21:00 l’artista urban Beba con una lettura incentrata su Paulo Coelho e sul suo libro Veronika decide di morire.

Beba, al secolo Roberta Lazzerini, il suo ultimo album “Crisalide” è uscito a Ottobre per Island/Universal con tantissimi ospiti da Carl Brave a Myss Keta e Willie Peyote.

L’evento è a ingresso gratuito con prenotazione su Eventbrite.

Accesso consentito con green pass rafforzato e mascherina ffp2.

Prenotazioni:

https://www.eventbrite.it/e/biglietti-we-reading-beba-legge-paulo-coelho-251141650437

 

BIO

BEBA

Beba è un’artista torinese che si sta affermando come uno dei nomi più promettenti della scena urban italiana. A novembre 2019 Beba è stata invitata presso gli studi di VEVO a East London per registrare due session inedite dei brani “Groupie”, il suo singolo d’esordio per l’etichetta Island Records prodotto da Lazza, e “Tonica”, l’unica italiana tra i venti artisti selezionati da VEVO per DSCVR Artists To Watch 2020.
Beba, dopo aver preso parte a molti eventi hip hop e realizzato i primi street single, nel 2017 unisce il proprio talento a quello di Rossella Essence per proporre una musica dallo stile prettamente femminile: i temi affrontati nei testi e le produzioni musicali al passo coi tempi, unite a un’attitudine che non fa il verso agli uomini, infatti, definiscono subito un immaginario e un linguaggio inclusivi e, anche per questo, non comuni. I primi quattro brani realizzati da Beba con Rossella Essence – Fenty, Vaniglia, 3ND e Chicas usciti tra il 2017 e il 2018 – dimostrano tutte le sue capacità sia in ambito trap che rap e, non a caso, ricevono consensi da un pubblico trasversale. Grazie a questi singoli, Beba si propone come una assoluta novità per la musica urban italiana e attira molte attenzioni da parte dei media. A fine 2018, Beba entra in Island Records, e il suo primo pezzo per la label del gruppo Universal è Groupie, in cui spara una serie di punchline e rime a effetto su una produzione di Lazza. Poco dopo rilancia con Morosita, prodotta da Rossella Essence. Nel 2019, Beba diventa la prima rapper a partecipare al format di culto Real Talk e la puntata che la vede protagonista è tra le più viste. Poco dopo pubblica un nuovo singolo, “Male o bene”, in cui rinnova la collaborazione con Lazza che, questa volta, rappa con lei. Nell’estate, inoltre, colleziona un altro primato, partecipando al “Machete Mixtape 4” e diventando la prima donna della saga di culto della crew fondato da Salmo, Slait ed Hell Raton. Il disco batte ogni record e si piazza per 8 settimane di fila al primo posto della classifica FIMI/GFK. Nel 2020 pubblica i singoli “Come Le Storie”, “Cringe” insieme a Samurai Jay e “Airbnb”, brani che trovano un grande apprezzamento dal pubblico. Ad aprile 2021 esce “Narciso”, un singolo intimo e personale che mostra un lato completamente inedito di Beba, a questo segue la collaborazione con Anna Tatangelo in “Sangria”. 
A settembre pubblica il brano “Meno Male” in collaborazione con Wilie Peyote e annuncia il suo primo album ufficiale, “Crisalide”, pubblicato venerdì 22 ottobre per Island Records / Universal Music Italia.

 

WE READING

We Reading è un’idea differente.

Sono lettori e letture che non ti aspetti.

È un nuovo modo di vivere la parola scritta attraverso la voce e lo stare insieme. Sono incontri in cui un lettore non convenzionale sceglie secondo il proprio gusto l’autore o il tema dell’incontro e come impostarlo: dalla semplice lettura al dialogo, fino alla performance.

We Reading è anche un portale, un network di gruppi di ragazzi, tutti volontari, che scelgono di riproporre questa forma di spettacolo nella propria città, a Bologna, a Torino, a Milano come in tante altre.

www.facebook.com/wereadingwww.instagram.com/wereading

 

c/o Apollo Club, Via Giosuè Borsi, 9/2, Milano