Milano Fashion Week, la proposta Mero.

0
179

“Ogni capo di MERO è una sensazione che ti regala il lusso di vivere la donna dai mille volti dentro di te.”

Péter Mero è uno stilista autodidatta che, grazie alla sua disciplina e dedizione, è attivo sia nel mercato ungherese che in quello internazionale.

Come ballerino, Péter vive a Berlino per 10 anni, ma trova la sua vera vocazione durante i suoi anni di lavoro al teatro Friedrichstadt-Palast. La sua passione prende vita nella sala da cucito del teatro, dove può vedere i trucchi del mestiere in prima persona: è proprio lì che nasce il sogno del marchio. I capi di alta moda fatti a mano hanno un grande impatto sul marchio, che in seguito progetta con sua sorella gemella, Merian Bianka Mero. La nascita vera e propria di MERO avviene nel 2014, con l’apertura del suo primo showroom in Ungheria.

Il passato teatrale gioca un ruolo decisivo nell’estetica del marchio. I designer hanno intenzionalmente abbandonato un approccio che segue le tendenze, affidandosi invece al loro istinto, poiché credono in pezzi classici e senza tempo che possano durare a lungo, con un tocco di spezie teatrali.

Oltre all’idealizzazione del corpo femminile, un’importante pietra angolare del marchio è l’atemporalità dei valori femminili, l’autenticità e l’identità personale. La forza dei dettagli risiede nella lavorazione ricca e di alta qualità del marchio. La donna MERO è senza tempo, apparentemente misteriosa, libera e giocosa. Una donna che ha consapevolezza e fiducia in sé stessa. Ama e rispetta il suo corpo, allo stesso modo con cui ha a cuore il suo ambiente, e quindi il suo obiettivo non è mettersi in mostra, ma esprimere sé stessa.

Un pilastro dei servizi di MERO include il “su misura”, che rappresenta non solo la versatilità del marchio, ma è anche un segno distintivo della sua alta competenza professionale. I punti di forza di MERO possono essere trovati nella lavorazione precisa, di alta qualità e nei tagli perfetti della sua collezione. Inoltre, una particolare attenzione viene data alla zona del punto vita: l’utilizzo delle cinture è diventato un marchio di fabbrica del brand.

Le creazioni MERO sono state indossate da molte celebrities, e sono apparse anche all’Oscar Gala, alla Berlinale, al Festival di Cannes e al Festival di Los Angeles.

https://www.instagram.com/meronemario/

Durante la creazione della collezione, i designer sono stati guidati da calma interiore e da una nuova visione.

Hanno usato le sfide del presente come un’opportunità di rinnovamento, per un ritorno a se stessi. Cercavano valori eterni che ispirassero la loro ricerca di durabilità, allo stesso modo con cui l’atemporalità, la credibilità e l’identità delle donne sono importanti pietre miliari del brand.

Ogni capo MERO conferisce una sensazione di vita proprio come l’effetto dei colori per chi li indossa. Diventano una cosa sola portando un messaggio a cui risponde anche il nostro ambiente.

Il blu, come simbolo di riflessione, purifica e vitalizza. Il blu sereno rivela il mondo su uno spettro più ampio, come l’orizzonte infinito dell’oceano. Le varie sfumature del corallo simboleggiano la rigenerazione, la vitalità e la felicità che è essenziale per il pensiero positivo quando si guarda al futuro. Creando la precedente collezione i designer hanno voluto mettere in risalto il lato sensuale delle donne. Tuttavia, ora si stanno concentrando sul mondo interiore delle donne, sulla loro ricerca di sicurezza e intimità.

La donna MERO appare senza tempo e misteriosa, ama e rispetta il suo corpo, così come il suo ambiente, il suo obiettivo principale è l’espressione di sé e non l’esibizionismo.

https://www.instagram.com/meronemario/

 

Merone Mario

compra mi piace facebook, follower instagram, follower tik tok, ed  aumenta la tua visibilità del 300% in soli 2 giorni

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here