epa09129743 Atalanta's forward Duvan Zapata in action during the Italian Serie A soccer match between ACF Fiorentina and Atalanta BC at the Artemio Franchi stadium in Florence, Italy, 11 April 2021. EPA/CLAUDIO GIOVANNINI
Realizza un sito web ecommerce di successo - Kynetic web agency a Salerno e Milano

L’Atalanta batte la Fiorentina 3-2 al Franchi in un posticipo della 30/a giornata di serie A, che lascia tutto invariato nella corsa alla Champions.

I lombardi accumulano un doppio vantaggio con Zapata nel primo tempo, nella ripresa Vlahovic rimette il punteggio in pari ma poco il punteggio cambia ancora in favore degli ospiti grazie ad un rigore trasformato da Ilicic.

“Hanno vinto tutte, mancavamo solo noi” ammette l’allenatore dei nerazzurri Gian Piero Gasperini dopo la partita del Franchi, vinta grazie alla doppietta di Duvan Zapata e al rigore trasformato da Ilicic. Da 0-2 a 2-2, fino al tris finale: una partita non semplice per la Dea: “Abbiamo creato tantissimo e a un certo punto abbiamo rischiato di non vincere – spiega Gasperini a Sky Sport –  Io sono soddisfatto della squadra, la Fiorentina ha giocato con agonismo e ardore, c’era tanto nervosismo soprattutto da parte loro. Siamo stati bravi perché siamo tornati in vantaggio e siamo riusciti a creare tante occasioni. Abbiamo fatto tre passi importanti e la classifica è rimasta la stessa di stamattina. C’è una giornata in meno, adesso ci sarà una settimana molto calda”. Sette giorni che porteranno alla sfida contro la Juventus, uno dei tre scontri diretti che attende l’Atalanta da qui alla fine del campionato nella lotta per la Champions: “Ho sempre pensato alla regolarità, ma adesso gli scontri diretti valgono doppio. Possono avere un peso determinante, anche se credo si arriverà fino all’ultima settimana”.

Funshopping.it crea la tua vetrina gratis per vendere on line - acquista migliaia di prodotti con sconti fino al 70%
compra mi piace facebook, follower instagram, follower tik tok, ed  aumenta la tua visibilità del 300% in soli 2 giorni