Triennale, gli appuntamenti della prossima settimana.

207

3 – 9 ottobre

3 ottobre

18.00 In dialogo con lo spazio. Samantha Cristoforetti incontra il Cielo Itinerante
Ingresso libero, previa registrazione: triennale.org
La prima diretta video di Samantha Cristoforetti da comandante della Stazione Spaziale Internazionale: venti minuti dallo spazio, in collegamento con più di cinquanta bambini da Forcella, grazie all’associazione locale ospitante Casa di Vetro. Introducono: Giuseppe Sala, Sindaco di Milano; Carla Morogallo, Direttrice Generale di Triennale Milano; Ersilia Vaudo e Alessia Mosca, fondatrici del Cielo Itinerante.

4 ottobre

18.30 Pick Your Mystery | The New Season of Art
Gli unknown unknowns e l’arte del futuro al centro del nuovo appuntamento del ciclo Pick Your Mystery. In conversazione con la main curator della 23ª Esposizione Internazionale Ersilia Vaudo saranno sangiovanni, cantautore, Lorenza Liguori, visual artist, e Andrea Crespi, artista. Durante l’incontro, powered by Adidas Originals, viene proposta una nuova chiave di lettura del concetto di mistero, inteso come motore della creatività e dell’immaginazione.

21.00 JAZZMI | Vijay Iyer
Concerto a pagamento, per maggiori informazioni: triennale.org
Descritto dal “The New York Times” come “coscienza sociale, collaboratore multimediale, costruttore di sistemi, rapsodista, pensatore storico ed evasione multiculturale”, il compositore e pianista Vijay Iyer è tra i più straordinari artisti e creatori di musica della sua generazione.

5 ottobre

10.00 Triennale Radio Show
Evento online
Proseguono gli appuntamenti radiofonici in collaborazione con Radio Raheem. Host della trasmissione Damiano Gullì, curatore per Arte contemporanea e Public Program di Triennale Milano.

18.30 Italia e Africa. Nuove strategie per la decarbonizzazione
In collaborazione con Eni
Una conversazione dedicata alle iniziative di rigenerazione dei suoli marginali come opportunità di sviluppo locale e di produzione di nuove fonti di energia sostenibili. I temi sono affrontati attraverso gli interventi di David Chiaramonti, Professore ordinario di Bioeconomy and Bioenergy for the Mediterranean area and third Countries e Energy Economics al Politecnico di Torino, e Angelo Ferrari, giornalista professionista, già corrispondente dell’Agi dall’Africa centrale che da anni si occupa di problematiche relative all’Africa.

21.00 JAZZMI | Azymuth
Concerto a pagamento, per maggiori informazioni: triennale.org
Torna in Europa il leggendario trio brasiliano jazz-funk, portando la propria creatività musicale, messa a punto nel corso di anni di esperienza, in una performance dalle sonorità brillanti.

6 ottobre

10.00 Progetto laboratoriale | Dance Well – Ricerca e movimento per il Parkinson
Su iscrizione, per maggiori informazioni: triennale.org
Triennale Milano presenta Dance Well: un’iniziativa per promuovere la pratica della danza contemporanea in spazi museali e contesti artistici, che si rivolge principalmente, ma non esclusivamente, a persone che vivono con il Parkinson. Le classi si tengono tutti i giovedì mattina fino alla fine dell’anno. La partecipazione è aperta a tutti.

18.00 Allestimenti delle mostre e metodologia espositiva nella pratica curatoriale
Nell’ambito di Germano Celant. Cronistoria di un critico militante
A cura di Studio Celant, da una proposta dell’Accademia Nazionale di San Luca
Su iscrizione, per maggiori informazioni:
triennale.org
Triennale Milano presenta il terzo appuntamento nell’ambito delle Giornate tematiche di studio dedicate a Germano Celant. L’argomento sarà analizzato tramite approfondimenti su alcune delle esposizioni più memorabili realizzate dal famoso curatore, e verrà introdotto da Stefano Boeri, Presidente di Triennale Milano, Paolo Icaro, Presidente dell’Accademia Nazionale di San Luca, e Antonella Soldaini, consulente curatoriale e responsabile della ricerca di Studio Celant. Seguiranno gli interventi di Nina Artioli, architetto e Direttrice Archivio Gae Aulenti; Pier Luigi Cerri, architetto; Daniela Ferretti, architetto; Paola Nicolin, storica dell’arte contemporanea e Direttrice artistica XNL Arte; Italo Rota, architetto; Denis Santachiara, designer; Annabelle Selldorf, architetto. L’incontro è moderato da Damiano Gullì, curatore per Arte contemporanea e Public Program di Triennale Milano.

18.30 What Is Europe to You? Il racconto fotografico di Lisa Borgiani
Un incontro dedicato alla narrazione fotografica in divenire dell’artista Lisa Borgiani che, dal 2019, ha incominciato a viaggiare nelle principali città europee raccogliendo i ritratti e le aspettative della gente, ponendo una semplice domanda: “Che cos’è l’Europa per te?” Introduce l’incontro Lorenza Bravetta, curatrice per Fotografia, cinema e new media di Triennale Milano. Con gli interventi di Gigliola Foschi, critica d’arte e curatrice della mostra; Alberico Guerzoni, direttore IED Milano; Sebastiano Leddi, fondatore di Perimetro; Lisa Borgiani, artista e autrice del progetto. L’incontro è moderato da Maria Vittoria Baravelli, art sharer e curatrice;

19.45 JAZZMI | Meet The Artist con NeN – Hypnotic Brass Ensemble
Ingresso libero, previa registrazione: triennale.org
NeN energia e JAZZMI portano il potentissimo Hypnotic Brass Ensemble in Triennale: musica e storie per il pubblico di JAZZMI, a contatto con una grande band.

21.00 JAZZMI | Hypnotic Brass Ensemble
Concerto a pagamento, per maggiori informazioni: triennale.org
Il gruppo, sopra le righe del jazz, è composto da sette fratelli, figli del trombettista jazz Phil Cohran. Il padre li ha educati fin dall’infanzia a suonare la tromba, instillando in loro un profondo senso delle radici spirituali della musica.

7 ottobre

Dalle 16.00 MAI VISTE PRIMA Bandiere per Inusuali Appartenenze
In mostra undici bandiere dai colori e dai simboli insoliti, risultato di un laboratorio di arte partecipata svolto da studenti di italiano come seconda lingua e a cura di Codici ricerca e intervento insieme all’artista Noura Tafeche. Ogni opera rappresenta un tratto comune emerso tra gli studenti nel corso di incontri sui temi più diversi, dalle proprie preferenze in cucina agli aneddoti d’infanzia, al fine di mettere in discussione le definizioni di identità e comunità.

18.30 Everyday Shoes
Triennale presenta il libro di fotografia Everyday Shoes (2022) che racconta il progetto ideato da Guido Gazzilli, nato per stimolare un dialogo aperto con i detenuti di alcuni istituti penitenziari. Ne discutono il fotografo, Ludovica Rosi e Iole Calvigioni. La presentazione offre uno spunto per riflettere sul linguaggio fotografico come possibile percorso terapeutico in grado di evocare sensazioni, ricordi e speranze.

21.00 JAZZMI | Avishai Cohen Quartet
Concerto a pagamento, per maggiori informazioni: triennale.org
Polistrumentista jazz di origine israeliana e residente a New York, Avishai Cohen è un compositore creativo e visionario, aperto a molteplici forme di jazz. Negli ultimi anni molto acclamato per il lavoro svolto con il suo quartetto, viene accostato alle sonorità di Miles Davis.

23.00 JAZZMI | Emma-Jean Thackray
Concerto a pagamento, per maggiori informazioni: triennale.org
Emma-Jean Thackray è una trombettista, compositrice e produttrice inglese che incarna una visione al contempo spirituale e dance del jazz. Nei suoi brani ottoni, archi e segmenti corali tracciano linee luminose che si dimenano tra fusion e funk.

8 ottobre

15.30 Visita guidata e laboratorio | Uno spazio per lo spazio
Vista e laboratorio a pagamento, per maggiori informazioni: triennale.org
Laboratorio Indicato per bambini dai 6 agli 11 anni
Nel corso della visita guidata e del laboratorio legati alla mostra La tradizione del nuovo, il design viene indagato come soluzione per inventare il futuro. I designer spesso partono dalla scoperta di loro stessi per progettare e cambiare il mondo, e se il prossimo progetto fosse ambientato nello spazio?

23.00 JAZZMI | Keyon Harrold
Concerto a pagamento, per maggiori informazioni: triennale.org
Trombettista jazz, cantautore e produttore americano, Keyon Karim Harrold è un artista inventivo e multidisciplinare. Vive nella convinzione che l’unica cosa in grado di identificare un genere sia il suo ritmo, fattore che gli permette di muoversi liberamente tra diversi orizzonti musicali.

9 ottobre

12.00 JAZZMI | Claudio Fasoli “Next” Quartet
Concerto a pagamento, per maggiori informazioni: triennale.org
Il suono inconfondibile ed espressivo di Claudio Fasoli, sassofonista e compositore, si fonde con il ricco bagaglio espressivo del gruppo jazz formato dal chitarrista Simone Massaron, dal contrabbassista Tito Mangialajo Rantzer e da Stefano Grasso alla batteria.

15.00 JAZZMI | Javier Girotto “Legacy”
Concerto a pagamento, per maggiori informazioni: triennale.org
Mettendo ordine tra le sue vecchie partiture, Javier Girotto ha ritrovato della musica scritta oltre un decennio fa e ancora inedita, tuttora fresca e attuale. Col progetto Legacy, ha deciso di condividerla con una nuova generazione di musicisti, consegnandola loro come propria eredità artistica.

15.30 Visita guidata e laboratorio | Uno spazio per lo spazio
Vista e laboratorio a pagamento, per maggiori informazioni: triennale.org
Laboratorio Indicato per bambini dai 6 agli 11 anni

19.00 JAZZMI | Craig Taborn
Concerto a pagamento, per maggiori informazioni: triennale.org
Craig Taborn è un pianista americano pluripremiato che spazia dall’hard bop all’avanguardia, fino alla musica elettronica, portando il suo stile distintivo in tutti questi generi.

Tutti gli appuntamenti (salvo diversamente specificato) sono a ingresso libero fino a esaurimento posti.