ESG e digitalizzazione, siglato il nuovo programma promosso da Confimi Piemonte.

99

Lo scorso 18 maggio presso l’Environment Park di Torino si è tenuto il Digital Business Meeting italo-ungherese nell’ambito dell’attua­zione del Programma Operativo 2020-2021 dell’Accordo Generale di Collabora­zione e Partenariato tra Confimi Industria Digitale, Confimi Industria Monza Brianza e Digitalis Jolet Non Profit Korlatolt Felel Sseg Tarsasag sottoscritto nel luglio del 2020.

Questo importante programma ha dato il via ad una serie di attività per realizzare progetti di sviluppo in ambito ESG (Environmental, Social and Governance) a favore delle imprese di tutti i Settori Merceologici e si è concretizzato grazie a Confimi Industria Piemonte ed in particolare alle importanti partnership e relazioni. Grazie al Presidente di Confimi Industria Piemonte, Confimi Industria Digitale, Confimi Industria Digitale Piemonte e Digitalis Jolet Non Profit è stato possibile mettere a disposizione il sito torinese in rappresentanza di una eccellenza, non solo italiana, nella sperimentazione, ricerca ed innovazione.

La continuità aziendale diventa una priorità assoluta, il cambiamento culturale porta le organizzazioni a raggiungere gli obiettivi di sostenibilità e di equità e la trasformazione digitale travolge gli obiettivi velocizzandone la realizzazione. La digitalizzazione si rivela quindi un valore multiplo per la crescita aziendale e diventa motore del cambiamento culturale aziendale allo scopo di migliorare la continuità e la resilienza aziendali, ottimizzare l’analisi dei dati aziendali per svelare nuove panoramiche operative, creare nuove applicazioni progettate per accelerare l’innovazione e gestire le catene di approvvigionamento in modo più efficace.

 

Per attuare il processo di digitalizzazione è necessario fare rete, sostenere e supportare le PMI, così che le diverse realtà possano unire le forze, mantenendo tuttavia quel carattere identitario unico di ciascuna impresa, restando sul mercato in modo competitivo, con nuovi partner e ottenendo una visione più ampia del business.

 

Il nostro ruolo è di apportare un contributo per rendere più sostenibile il mondo e l’economia in cui è immersa l’impresa. Dobbiamo pensare ad un concetto di sistema per poter introdurre meccanismi ed ingranaggi funzionanti con significato qualitativo. È indispensabile tenere conto dell’insieme del contesto per poter trasformare una volontà in un meccanismo funzionante e vincente. Ormai la sostenibilità avrà un ruolo sempre più importante e sarà motore di cambiamento culturale, di crescita aziendale e di accelerazione della trasformazione digitale, il quale è sinonimo di metamorfosi del paradigma economico e delle priorità inerenti all’ orientamento degli investimenti e al valore intrinseco al capitale umano. CONFIMI INDUSTRIA PIEMONTE punta sempre al benessere delle imprese costruendo progetti a lungo termine per crescere insieme. La digitalizzazione sistemica è nata ed è doveroso farne un valore al servizio dell’Environment, Social and Governance ” spiega il Presidente di Confimi Industria Piemonte Hella Soraya Zanetti Colleoni.

 

www.confimiindustriapiemonte.it