Memorabilia, il telefono del tempo.

0
291
Funshopping.it crea la tua vetrina gratis per vendere on line - acquista migliaia di prodotti con sconti fino al 70%

Investire nel capitale umano, sostenere e supportare progetti culturali di qualità, contribuire a mantenere viva la relazione con i territori, sono solo alcuni degli obiettivi di Funder35, iniziativa nata nel 2012 nell’ambito della Commissione per le Attività e i Beni Culturali dell’Acri (Associazione di Fondazioni e Casse di Risparmio Italiane), che in sei anni di attività ha investito, alimentato e supportato circa 300 imprese culturali senza scopo di lucro, che operano principalmente nell’ambito della produzione artistica e delle attività culturali.

 

Oggi Funder35 si avvale della collaborazione di Fondazione Sviluppo e Crescita Crt dando vita a CROWDFUNDER35, il primo progetto di crowdfunding realizzato con il supporto di Eppela e rivolto a tutte le imprese che attualmente costituiscono la comunità di Funder35, per sostenere le migliori organizzazioni nella produzione e realizzazione delle loro attività artistiche e culturali, e accompagnarle con un percorso formativo finalizzato ad accrescerne le competenze.

 

Tra i progetti candidati, provenienti da 11 Regioni italiane – Valle d’Aosta, Piemonte, Lombardia, Toscana, Veneto, Emilia Romagna, Basilicata, Campania, Friuli Venezia Giulia, Trentino Alto Adige e Puglia – sono 21 quelli selezionati che dal 14 settembre 2020 a gennaio 2021 diventeranno oggetto di altrettante campagne di crowdfunding su Eppela.

Tra questi, i progetti che raggiungeranno attraverso la campagna di crowdfunding l’obiettivo prefissato o raccoglieranno un importo pari almeno al 50% del budget richiesto, saranno cofinanziati da Fondazione Sviluppo e Crescita CRT, che raddoppierà quanto raccolto fino a un importo massimo di Euro 5.000,00 per progetto.

 

Al via dal 9 novembre al 18 dicembre la terza call che comprende sei iniziative che si sviluppano sui territori di Piemonte, Lombardia, Veneto Friuli Venezia Giulia e Puglia.

Tra queste, MEMORABILIA. Il telefono del tempo è il progetto presentato dall’Associazione pavese Spazio Geco in collaborazione con Esperia – Narratori di bellezza che si prefigge l’obiettivo di creare una raccolta di tradizione orale che accolga tutti come in una vera famiglia: giovani, meno giovani, anziani e “super-nonni”. In che modo? Spazio Geco mette a disposizione di tutti il numero gratuito 800 202 601 affinché gli utenti possano registrare i loro ricordi, la loro vita e la loro visione del futuro. Questi ricordi diventeranno poi altrettanti audio-racconti podcast con l’obiettivo di innescare, da un lato, un percorso virtuoso di abbattimento delle barriere di digital divide e, dall’altro lato, di agevolare l’apporto di contenuti provenienti da diverse generazioni.

 

Questo il link alla campagna online fino al 18 dicembre:

MEMORABILIA. Il telefono del tempo – https://www.eppela.com/it/projects/27378-memorabilia

compra mi piace facebook, follower instagram, follower tik tok, ed  aumenta la tua visibilità del 300% in soli 2 giorni

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here