I 90 anni di Liliana Segre.

0
189
Il presidente della Repubblica Sergio Mattarella al termine dell’inaugurazione dell’Anno Accademico della Sapienza Università di Roma saluta la Senatrice Liliana Segre, 18 febbraio 2020. ANSA/ UFFICIO STAMPA QUIRINALE/ PAOLO GIANDOTTI +++ ANSA PROVIDES ACCESS TO THIS HANDOUT PHOTO TO BE USED SOLELY TO ILLUSTRATE NEWS REPORTING OR COMMENTARY ON THE FACTS OR EVENTS DEPICTED IN THIS IMAGE; NO ARCHIVING; NO LICENSING +++
Funshopping.it crea la tua vetrina gratis per vendere on line - acquista migliaia di prodotti con sconti fino al 70%

Ha compiuto ieri 90 anni Liliana Segre, la bambina sopravvissuta ad Auschwitz che ha fatto della testimonianza degli orrori della Shoah e della lotta contro ogni forma di odio una delle sue ragioni di vita. Anche per questo il presidente della Repubblica, Sergio Mattarella, l’ha nominata senatrice a vita nel 2018.

Nata a Milano nel 1930, subì le leggi razziali per le sue origini ebraiche ancora bambina e venne espulsa da scuola.

A 14 anni venne deportata con il padre Alberto verso il campo di concentramento di Auschwitz partendo da quel binario 21 della Stazione Centrale di Milano dove ora sorge il Memoriale della Shoah.

Dopo anni e anni di silenzio in cui non è riuscita a parlare del dolore e delle umiliazioni subite, Segre, rimasta ormai una delle poche sopravvissute all’Olocausto, ha iniziato a raccontare la sua storia in diversi incontri pubblici e in particolare a migliaia di studenti di tutta Italia per mantenere viva la memoria di orrori ed errori che non devono essere dimenticati.

A causa delle centinaia di minacce e insulti ricevuti negli ultimi anni sul web e sui social, Liliana Segre vive sotto scorta. (ANSA).

compra mi piace facebook, follower instagram, follower tik tok, ed  aumenta la tua visibilità del 300% in soli 2 giorni

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here