Coronavirus, il sindacato di Polizia FSP chiede a Fontana tamponi on the road.

0
891
compra mi piace facebook, follower instagram, follower tik tok, ed  aumenta la tua visibilità del 300% in soli 2 giorni

Al Presidente della Regione Lombardia Dr.Attilio FONTANA E,

p.c. All’Assessore al Welfare Dr. Giulio GALLERA

Al Sig. Questore di Milano Dr. Sergio BRACCO

Oggetto: Covid-19 Tamponi “On the Road”.

Richiesta.

Gent.mo Presidente, in questo momento difficile per tutto il nostro Paese, e in particolar modo per la nostra Lombardia,siamo fortemente convinti che,per la tutela della salute dei cittadini nonché di tutti i lavoratori, sia necessaria una sinergia tra il Sindacato e le Istituzioni.

Proprio in tal senso, l’FSP Polizia di Stato di Milano vorrebbe fornirLe il proprio apporto in rappresentanza dei poliziotti, che oggi, come altri lavoratori,sono in prima linea, compiendo sforzi e sacrifici importantiper affrontare questa emergenza e soprattutto, mettendo a rischio la propria salute e quella delle proprie famiglie, per il senso di responsabilità che tale situazione necessita.

Abbiamo letto, con grande piacere, che il Governatore della Regione Veneto, ha annunciato la campagna “Tamponi on The Road”, per controllare le persone anche per strada, fuori dai supermercati, e il personale stesso dei supermercati.

Le chiediamo, ill.mo Presidente, di considerare tale possibilità anche per la Regione Lombardiaperché, a nostro avviso, più positivi troviamo, più ne isoliamo e meno diffusione avremo.

I cittadini, possono sceglier di rimanere a casa, i poliziotti hanno l’obbligo di esserci sempre.

Considerati i casi che si stanno registrando fra i lavoratori che più di ogni altro sono a rischio contagio, Le chiediamo di estendere tale iniziativa anche alla nostra Regione e inserire nella lista delle priorità, anche le Forze dell’Ordine che lavorano unitamente a tutti quei lavoratori che risultano essere in prima linea.

A nostro avviso, ciò permetterebbe di isolare immediatamente tutti i soggetti eventualmente positivi, salvaguardando la funzionalità di interi uffici della Polizia di Stato, e di riflesso, del servizio di pubblica sicurezza indirizzato a tutti i cittadini.

Sicuri della Sua sensibilità e certi che comprenderà la finalità della presente richiesta, l’occasione è gradita per porgerLe i più cordiali saluti. Buon lavoro.

Milano, 16.03.2020

Il Segretario Generale Provinciale
Giuseppe CAMARDI (firmato in atto originale)

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here