Un colpo di testa del “gigante” Sensi basta all’Inter per stendere l’Udinese.

0
351
Inter Milans Stefano Sensi jubilates after scoring goal of 1 to 0 during the Italian serie A soccer match between Fc Inter and Udinese at Giuseppe Meazza stadium in Milan 14 September 2019. ANSA / MATTEO BAZZI

Inter batte Udinese 1-0 nell’ultimo dei tre anticipi della 3/a giornata del campionato di Serie A.
ha deciso il match il gol di Sensi nel primo tempo.

“Ci sarà da lottare in ogni partita, dovremo essere bravi. E’ stato un incontro molto difficile, contro una squadra forte che dispone di giocatori forti anche fisicamente. Potevamo essere più cinici, ma i tre punti sono comunque meritati. Loro sono stati bravi a rimanere in partita fino alla fine, sono stati bravi nelle ripartenze con Fofana, un giocatore che conosco bene”. E’ il commento di Antonio Conte a Dazn, dopo la vittoria dell’Inter sull’Udinese, che ha regalato ai nerazzurri il primato solitario in classifica. “Leggo troppe fesserie, dobbiamo fare il nostro percorso, non dobbiamo pensare a niente, perché nessuno ci regala niente: pensiamo adesso alla partita di martedì, poi ci sarà il derby – aggiunge l’allenatore dei nerazzurri -. Nelle prossime partite avremo grandi risposte, ma sono contento per le risposte ricevute stasera. Dobbiamo ancora lavorare, la strada è lunga, non dobbiamo farci prendere da facili entusiasmi. Stiamo costruendo e quest’anno vogliamo essere una squadra rognosa”. (ANSA)

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here