Rimborso biglietti ed abbonamenti, il Milan replica all’Antitrust: condizioni modificate da un anno.

0
219
AC Milan's Hakan Calhanoglu (2L) celebrates  with his teammates after scoring goal of 1 to 1 during the third qualifying round of Uefa Europa League soccer match Ac Milan vs Fk Bodo/Glimt at Giuseppe Meazza stadium in Milan 24 September 2020. ANSA / MATTEO BAZZI

In merito al recente provvedimento dell’Autorità Garante della Concorrenza e del Mercato, AC Milan sottolinea che già da circa un anno ha deciso di modificare le condizioni generali di abbonamento, come evidenziato dall’Authority.

Il processo di rimborso avviato dalla prima partita disputata a porte chiuse (8 marzo 2020) ha coinvolto immediatamente sia i titolari di biglietti per la singola partita, sia gli abbonati, per i quali in via migliorativa rispetto alle normative, è stato previsto un rimborso monetario. Al termine della stagione di Serie A TIM 2019-20 sono stati poi rimborsati tutti gli abbonati che ne hanno fatto richiesta, per il totale delle partite disputate a porte chiuse.

compra mi piace facebook, follower instagram, follower tik tok, ed  aumenta la tua visibilità del 300% in soli 2 giorni

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here