Passo falso Inter, solo un pari in casa con il Sassuolo, addio sogni scudetto?

0
89
Sassuolo's Giacomo Magnani (R) scores the 3-3 goal during the Italian serie A soccer match FC Inter vs US Sassuolo at Giuseppe Meazza stadium in Milan, Italy, 24 June 2020. ANSA / MATTEO BAZZI

Gol, rimonte ed emozioni: L’Inter frena a San Siro col Sassuolo. Si sgonfia così il sogno scudetto, perché il pareggio 3-3 rischia di estromettere la squadra di Conte dalla corsa con Juventus e Lazio.

Recuperare 8 punti in 11 giornate sarebbe un’impresa, e lascerà non pochi rimpianti la quantità di errori prodotti dalla squadra di Conte nella sfida con gli emiliani, ricca di gol ed emozioni. Segna subito Caputo, ma i nerazzurri rispondono con due gol nel finale di primo tempo, prima Lukaku su rigore e poi Biraghi.

Gagliardini spreca la palla del 3-1, ed è Berardi su rigore rimette in parità il match. Il finale si accende, Borja Valero riporta in vantaggio i nerazzurri, ma Magnani trova il pari del 3-3 all’89’. Inter chiude in dieci nel recupero per il rosso a Skriniar. Ammonito anche Conte che diffidato sarà squalificato contro il Parma.

“Se buttiamo questi punti ci dobbiamo guardare e capire perché ci è capitato di perderne in maniera sciocca. Fai gol a 4′ dalla fine e poi subisci il pareggio…”. E’ l’amara considerazione di Antonio Conte, dopo il 3-3 contro il Sassuolo con cui la sua Inter ha frenato nella rincorsa su Juventus e Lazio. Cosa può succedere ora che l’Inter è a -8 punti dalla vetta? “Non lo so – ha detto Conte a Dazn -. Quello che io voglio è che vinciamo le restanti 11 partite, la mentalità che voglio trasferire è questa: cercare di ottenere sempre il massimo, senza rimpianti. Stasera qualche rimpianto c’è. Se poi ci sono altre squadre più brave di noi, tanto di cappello”. (ANSA).

 

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here