L’Atalanta supera l’Udinese e fa un altro passo verso la Champions.

0
179
Funshopping.it crea la tua vetrina gratis per vendere on line - acquista migliaia di prodotti con sconti fino al 70%

L’Atalanta, nonostante qualche sofferenza finale, tiene il passo e consolida la sua terza posizione in classifica, avvicinando il Milan. La Dea fa la partita fin dai primi minuti, ma non è facile trovare disattenta la difesa ospite. Muriel scalda il piede con un tentativo dalla distanza, poi al 19’ trova il vantaggio.

È lui stesso ad iniziare l’azione e chiuderla dopo l’assist al centro di Pessina, con un mancino che buca Musso. L’Udinese cerca di reagire, ma l’opportunità è ancora per i bergamaschi, con un bel tiro da fuori Malinovskyi respinto dal portiere.

Poco dopo pesca in area Muriel, bravo a saltare il portiere e depositare la sfera in fondo alla rete. Prima dell’intervallo, tuttavia, i friulani tornano in partita con il piazzato di Pereyra poco fuori l’area di rigore. Nel secondo tempo un altro ex Zapata, ispirato ancora da Malinovskyi, firma il terzo gol con un destro a incrociare dal limite.

I ragazzi di Gotti non ci stanno e con una grande azione di Molina accorciano di nuovo le distanze con la trasformazione a centro area di Stryger Larsen. Gli ultimi assalti dei friulani non portano al pari e Gasperini festeggia il terzo successo di fila.

compra mi piace facebook, follower instagram, follower tik tok, ed  aumenta la tua visibilità del 300% in soli 2 giorni

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here