Juventuss Miralem Pjanic jubilates after scoring the goal 1-2 during the Italian Serie A soccer match Brescia FC vs Juventus FC at Rigamonti stadium in Brescia, Italy 24 september 2019. ANSA/FILIPPO VENEZIA
Realizza un sito web ecommerce di successo - Kynetic web agency a Salerno e Milano

Non basta al Brescia il rientro di Mario Balotelli, di nuovo in Serie A dopo quasi e mezzo, per frenare la corsa della Juventus che, nel secondo anticipo della 5/a giornata, viola il ‘Rigamonti’ e torna momentaneamente in testa alla classifica, in attesa di Inter-Lazio. I bianconeri vincono 2-1 in rimonta e dopo aver sofferto non poco contro un Brescia coriaceo, andato addirittura in vantaggio dopo 4′, complice uno sbadato Szczesny. Dopo un paio di grandi occasioni sprecate e l’infortunio di Danilo, la Juve trova il pari al 39′ grazie a una sfortunata deviazione di Chancellor, sugli sviluppi di un angolo. Nella ripresa è quasi solo Juve, che collezionano diverse occasioni prima che Pjanic (61′) risolvesse il tutto, sugli sviluppi di una punizione la cui carambola finisce sui piedi del bosniaco, bravo a infilare Joronen. (ANSA)

Funshopping.it crea la tua vetrina gratis per vendere on line - acquista migliaia di prodotti con sconti fino al 70%
compra mi piace facebook, follower instagram, follower tik tok, ed  aumenta la tua visibilità del 300% in soli 2 giorni