Coronavirus e danni permanenti cardiovascolari, studio a cui partecipa anche il Niguarda.

0
520
Funshopping.it crea la tua vetrina gratis per vendere on line - acquista migliaia di prodotti con sconti fino al 70%

Capire se i danni polmonari e cardiaci prodotti dal Covid-19 sono permanenti e quali sono i meccanismi biochimici alla base di questi effetti: è l’obiettivo di uno studio multicentrico europeo coordinato dall’università di Parigi-Descartes, a cui partecipa anche l’ospedale Niguarda di Milano.

Tra le complicanze cardiovascolari ci sono sindrome coronarica acuta, tromboembolia polmonare, miocardite e potenziali effetti aritmici del trattamento medico.

La necessità di fare ricerca su quanto accaduto e gli effetti a lungo termine ha spinto il Niguarda a creare un apposito gruppo di ricerca – Niguarda COVID Research Group – che raccoglierà i dati sui circa 1000 malati di Covid-19 seguiti dall’ ospedale.

Il Cardiocenter del Niguarda, sostenuto dalla fondazione De Gasperis, sta studiando i meccanismi biochimici alla base del danno cardio-vascolare, i mediatori dell’infiammazione e il ruolo della proteina spike, che apre la strada al virus nella cellula umana. (ANSA)

compra mi piace facebook, follower instagram, follower tik tok, ed  aumenta la tua visibilità del 300% in soli 2 giorni

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here