Champions, Inter strappa il pari al Barcellona.

0
688

Un provvidenziale gol di Mauro Icardi all’87’ permette all’Inter di agguantare il Barcellona nel 4/o turno del gruppo B di Champions.

A San Siro finisce 1-1, con i catalani avanti con Malcom al 38′ st ma raggiunti solo quattro minuti più tardi dal capitano nerazzurro. In classifica, dopo 4 partite, i catalani guidano con 10 punti davanti a Inter (7), Tottenham (4) e Psv (1).

Cuore di capitano e cuore da Inter. Mauro Icardi ferma il Barcellona con un gol dei suoi, di rapina, nel finale, raddrizzando una serata che si era messa male per i nerazzurri, sotto di un gol a pochi minuti dal triplice fischio. A punire la squadra di Spalletti era stato Malcom, che per un gioco del destino avrebbe potuto vestire la maglia dell’Inter. Ma Icardi e compagni, su tutti un decisivo Handanovic, sono duri a morire: andati per la quarta volta in svantaggio in questa Champions, hanno trovato la terza rimonta, strappando un pareggio che vale quasi una vittoria. Merito anche di un lucido Spalletti, capace di azzeccare i cambi e recuperare una partita che sembrava ormai perduta. Nonostante il successo del Tottenham sul Psv, l’Inter resta padrona del proprio destino: per gli ottavi, tra 20 giorni a Londra contro gli Spurs può andare bene anche un pareggio.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here