Bonetti Canegrate, le ragazze sconfitte in casa da Bresso.

0
146

Dopo il successo esterno “colto” sul campo del San Gabriele (72-54), la Bonetti Canegrate si presenta all’esordio casalingo con tanto entusiasmo e gli spalti gremiti (oltre 150 gli spettatori presenti al PalaKnights in via Parma 77 a Legnano) ma finisce con una gran delusione.

Al cospetto delle nero arancio si presenta infatti una Opsa Bresso, ben guidata da coach Pollice, rifondata dopo il ripescaggio estivo con i tanti elementi dell’Under 20 arrivati dall’accordo con la formazione di Serie A1 del GEAS Sesto San Giovanni che hanno portato tanto talento, intensità e voglia di fare. Insomma, una signora squadra.

Le Bulldog partono contratte e restano in “scia” solo fino al sesto minuto (8-8) per poi subire la verve delle milanesi; viatico del meno sei del decimo minuto (10-16).

Nella seconda frazione si continua a segnare con il contagocce ed è più il nervosismo della lucidità; il metro arbitrale risulta molto permissivo, ma la Bonetti Canegrate non si adatta, anzi subisce fisicamente ogni contatto; tagliafuori e palle vaganti sono sempre delle ospiti (19-29 al 20°).

Nella ripresa le ragazze di coach Molteni reagisco e si portano al minimo svantaggio al ventisettesimo (30 a 34) ma un canestro “fortunoso” dall’angolo, di “tabella”, e una palla persa ingenuamente “spezzano le gambe” ad una possibile rimonta.

Ad inizio ultimo quarto il punteggio dice che si è ancora in partita (30-38 al 30°), il poco giocare di squadra dice il contrario. Finisce con un netto 42 a 57 per le giovani ospiti, meritatamente.

Da parte delle nero arancio, quasi nulla da salvare. A livello di singole Gaia Cassani per l’atteggiamento, tutte le altre sotto lo standard della sufficienza. Il 13 su 56 al tiro da due punti e il 2 su 11 al tiro da tre punti di squadra dicono molto, ma non tutto.

Cancellare in fretta, fare tesoro e ripartire è l’imperativo per il team del Presidente Salvatore Laguardia in vista dell’importante prossimo match con la talentuosa Mariano Comense (domenica 20 ottobre, ore 18, presso il PalaKnights in via Parma 77 a Legnano).

 

IL TABELLINO DELLE BULLDOG

Bonetti Canegrate-Opsa Bresso: 42-57

Bulldog: Cassani 5, Zorzi 6, Cagner 2, Corbetta 4, Manzoni 4, Zinghini 7, Tomio, Taverna 2, Sansottera, Caniati 10, Martinelli ne, M. Colombo 2. All.: Fabrizio Molteni; Vice All.: Luca Linari; Accomp.: Paolo Montrasio e Maurizio Tomio; Addetto agli Arbitri: Ettore Caniati.

 

I RISULTATI DELLA TERZA GIORNATA

Lodi-BFM Milano: 69-67; Varese-Vittuone: 69-51; Milano Basket Stars-Villasanta: 62-74; Giussano-Pontevico: 66-54; Usmate-Brixia Brescia: 33-47; Mariano C.-San Gabriele Milano: 61-49; Bonetti Canegrate-Opsa Bresso: 42-57; QSA Milano-Costamasnaga: 48-67.

 

LA CLASSIFICA DOPO TRE GIORNATE

Varese, Giussano, Lodi, Bresso 6; Milano Basket Stars, Vittuone, Costamasnaga 4;  Bonetti Canegrate, BFM Milano, Pontevico, Mariano C., Villasanta, Brixia Brescia 2; San Gabriele Milano, Usmate, QSA Milano 0.

 

IL PROSSIMO TURNO

Brixia Brescia-Lodi; Villasanta-Varese; Vittuone-Giussano; San Gabriele Milano-Pontevico; Costamasnaga-Milano Basket Stars; BFM Milano-Usmate; Bonetti Canegrate-BF Mariano C.; Opsa Bresso-QSA Milano.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here