Stella Pecollo per la Festa della Donna 2022 rompe altri stereotipi con un video provocatorio che va contro ai canoni imposti dalla moda
Stella Pecollo, attrice e performer di musical, ma soprattutto attivista del movimento “Body positive”, per la Festa della Donna 2022 ha deciso di far sentire nuovamente la propria voce andando contro gli stereotipi legati alla moda femminile, creando un video provocatorio che condividerà sui suoi social proprio l’8 Marzo.
Stella aveva già condiviso un video provocatorio legato a temi simili, coinvolgendo anche altre attiviste del movimento “body positive” che aveva avuto un ottimo riscontro – guarda il video – “Per anni ci hanno detto come vestirci, quali colori indossare, quali tipoligie di abiti avremmo dovuto utilizzare o evitare, è l’ora di smetterla e di reclamare la libertà di espressione delle donne in tutti gli ambiti, incluso l’abbigliamento. Può sembrare una cosa superficiale ma non lo è affatto, perchè come ci vestiamo rappresenta anche il nostro modo di essere e la nostra libertà di espressione.”
Come scrive anche nel suo libro “Io sono bella” edito da Sperling & Kupfer (anche in versione Audiolibro per Audible), Stella ha vissuto, come molte altre donne, un lungo periodo durante il quale non trovava nulla da poter indossare che rispecchiasse la propria personalità, si trovava dunque costretta ad usare i soliti “sacchi neri” o a spendere uno sproposito per farsi fare degli abiti su misura.
Dopo aver vissuto all’estero ed aver scoperto molti brand che vestivano anche le taglie “oltre la M”, con abiti sexy e colorati, le si è aperto un mondo, e ha deciso di non tornare più indietro e di fare qualcosa attivamente.
“Oggi, se voglio indossare un crop top, dei pantaloncini corti, un vestito a righe o super colorato, lo faccio senza chiedermi cosa possano pensare gli altri, non mi interessa, cosa conta è per me vestirmi con degli abiti che mi rendano felice, confident, e che mi diano gioia.”
Tramite i social ricevo una marea di messaggi da donne che si trovano nella mia stessa situazione, non necessariamente curvy o plus size, che si trovato ancora ingabbiate in stereotipi ridicoli imposti dalla “moda”, ed io le esorto ad essere libere e a indossare capi che le facciano sentire bene.
Di recente una signora che ha partecipato alla mia “Self love challenge” mi ha confessato di aver acquistato il suo primo “tubino” all’età di 45 anni e di essersi addirittura commossa quando lo ha indossato, ringraziandomi per averle dato il coraggio di farlo.
“Spero davvero di cambiare le cose. Ho smesso di aspettare che siano gli altri a cambiarle, ho deciso di rimboccarmi le maniche e fare la mia parte, aspettatevi delle belle sorprese molto presto”.
STELLA PECOLLO
Nata a Savona nel 1985, Stella Pecollo ha iniziato a recitare fin da piccola. Ha vissuto a New York e a Londra per lunghi periodi, duranti i quali ha seguito corsi di recitazione, svolto lavori improbabili e preso parte a grosse produzioni cinematografiche.
Recentemente ha fatto parte del cast del musical La fabbrica di cioccolato, della serie TV
ExtraVergine, diretta da Roberta Torre, e di Siberia di Abel Ferrara. Stella sarà nuovamente sui nostri schermi a partire dal 7 Marzo 2022 nella serie tv “Uomo delle stelle” su Sky, comedy diretta da Alessandro Guida, ed ha appena terminato di girare il film “Soldato sotto la luna” a fianco del noto attore Statunitense Tomas Arana.