Realizza un sito web ecommerce di successo - Kynetic web agency a Salerno e Milano

L’Ambasciata d’Italia in India e la Camera Nazionale della Moda Italiana organizzano, in associazione con Hindustan Times Brunch, la principale rivista di lifestyle in India, ICE Agenzia, Assocalzaturifici di Confindustria e PwC, un incontro virtuale dedicato a Italia e India nel futuro della moda.

Si tratta del primo evento di posizionamento della moda italiana in India che unisce i principali protagonisti della distribuzione indiana quali Darshan Mehta (Reliance) e Amar Nagaram (della piattaforma di e-commerce Myntra) con attori italiani di spicco del settore tra cui Renzo Rosso (OTB, Diesel), Riccardo Sciutto (Sergio Rossi), Salina Ferretti (Falc), Stefano Canali (Canali). L’evento e’ moderato dalla nota giornalista di moda Sujata Assumal, fondatrice di Harper Bazar India.

Obiettivo dell’incontro è rafforzare il posizionamento della moda italiana in India e riflettere su come i due sistemi guardano al futuro del processo creativo e della distribuzione. L’evento è aperto da un studio di fattibilità realizzato da ICE Agenzia in collaborazione con PwC in cui sono analizzate le caratteristiche del mercato indiano le opportunità di crescita delle nostre aziende. Prosegue con un dibattito sul lusso in India, un focus sulle calzature e uno sul futuro della distribuzione in un mercato di 1.3 miliardi di individui.

“E’ l’occasione per esplorare nuove collaborazione e progetti di partnership tra Italia e India in un settore dalle ampie potenzialità. Parleremo delle nostre tradizioni e di come la moda italiana sia fortemente legata all’unicità della creatività italiana e del suo artigianato, ma anche di come sfruttare i nuovi strumenti di distribuzione online per penetrare un mercato dinamico e in costante crescita come quello indiano” ha dichiarato Vincenzo de Luca, Ambasciatore d’Italia in India.

“Quest’incontro è di grande importanza per Camera Nazionale della Moda Italiana, in quanto ci permette di riflettere e pianificare insieme il futuro della moda in un mercato così strategicamente importante come l’India”, ha commentato il Presidente della Camera Nazionale della Moda Italiana, Carlo Capasa. “Ringrazio i nostri Soci della partecipazione e del loro prezioso contributo per analizzare le opportunità di crescita in India delle nostre aziende.”

“Nelle relazioni bilaterali Italia-India” afferma Carlo Ferro, Presidente di ICE Agenzia “l’export delle nostre imprese ha registrato in media un incremento annuo del 7% tra il 2016 – 2019. Crescita frenata soltanto dalla pandemia. Il 2021 però, potrà marcare l’anno della ripresa. Per la moda “occidentale” in India si stima una crescita del 15% annuo nei prossimi 5 anni. Attualmente l’Italia detiene nel paese una quota di mercato pari all’1,5%, a fronte di una quota mondiale del 4,8%. Questo è un gap che dobbiamo e possiamo colmare, anche grazie alle possibilità offerte oggi dall’e-commerce. ICE ha messo a disposizione delle imprese 27 accordi già siglati con i più grandi marketplace nel mondo. Tra questi c’è anche Flipkart, la principale piattaforma indiana”.

“E’ un piacere per me partecipare a questo incontro sulle opportunità della moda italiana nella grande India, e sono felice di farlo con Darshan Mehta di Reliance, nostro partner in questo Paese e la persona che negli anni mi ha accompagnato nella conoscenza della realtà e del business indiani.” – Renzo Rosso, Presidente OTB Group

“Diesel e Paul & Shark sono state tra le prime partnership che Reliance Brands ha firmato all’inizio. Da allora abbiamo costruito 13 solide partnership che continuano a portare al pubblico indiano un artigianato senza pari, un ricco patrimonio, l’arte della sprezzatura, i veri tratti distintivi della moda italiana” Darshan Mehta, Presidente e CEO Reliance.

“In questo momento incredibile, credo sia fondamentale essere sempre più curiosi, audaci e aperti a scoprire nuovi orizzonti e mercati, senza confini, consapevoli di un cambiamento appena iniziato” – Riccardo Sciutto, Group CEO Sergio Rossi

“L’India è oggettivamente un mercato poco conosciuto per la gran parte delle imprese calzaturiere italiane. Permangono alcune complessità dovute a misure di carattere tariffario e non tariffario per l’import dall’Italia. Tuttavia, si tratta di un Paese creativo e giovane, dal grande potenziale di spesa, di cui è importante capire i modelli di consumo e i gusti per un approccio necessariamente mirato”- Salina Ferretti, CEO Falc SpA.

“India ed Italia condividono radici culturali profonde, dal cui incontro possono emergere interessanti opportunità di collaborazione. Canali l’ha sperimentato con soddisfazione negli ultimi vent’anni” – Stefano Canali, Presidente and CEO di Canali

“La visione di Myntra è di democratizzare la moda, portando il meglio dei marchi a tutte le persone in India. Siamo stati determinanti nel diffondere e fornire marchi di moda internazionali alle porte di milioni di persone, anche oltre i centri urbani, in città e paesi con limitato accesso a centri commerciali e strade principali. Abbiamo già un grande seguito per alcuni dei principali marchi italiani in India. Siamo entusiasti della prospettiva di portare la nostra partnership a nuovi livelli, consentendoci di offrire il meglio della moda italiana all’acquirente indiano più esigente. La moda trascende i confini nazionali e funge da catalizzatore per la collaborazione e credo che le nostre discussioni possano aprirci nuove strade” – Amar Nagaram, Myntra CEO.

Funshopping.it crea la tua vetrina gratis per vendere on line - acquista migliaia di prodotti con sconti fino al 70%
compra mi piace facebook, follower instagram, follower tik tok, ed  aumenta la tua visibilità del 300% in soli 2 giorni