Osteria Marcianino di Venezia Bar Brillante dell’anno.

84

Acqua Brillante, emblema di tradizione e sinonimo di intensa freschezza, lancia Bar Brillante, un progetto che coinvolge realtà locali italiane, da Nord a Sud, per raccontare l’esperienza del bar in cui la tonica tutta italiana – nata con un marchio storico che risale al 1954 – vive attraverso storie, amicizie, momenti indimenticabili e aneddoti. Da giugno i locali d’eccellenza selezionati saranno, dunque, al centro di un format che mette in luce realtà in grado di celebrare ed esaltare quotidianamente l’italianità e la qualità di una bevanda iconica.

Il viaggio lungo il Bel Paese alla scoperta dei suoi “Bar Brillanti” parte dal Nord: in una delle città più eleganti e famose al mondo, poco distante da Piazza San Marco di Venezia, si trova Osteria Marcianino del titolare Daniele Reali, conosciuta osteria di laguna che abbraccia tutte le materie prime del territorio. Una realtà locale dove è possibile fermarsi e socializzare in compagnia dei piatti tipici della cucina veneziana e di Acqua Brillante, la tonica estremamente rinfrescante e dissetante, che i barman dell’Osteria servono sia liscia ghiaccio e limone che miscelata con il loro Gin Marciano, un London Dry che con una botanica di salicornia esalta quel giusto equilibrio tra sapido e amabile della Brillante. Al centro del progetto, oltre ai locali, ci sono anche – e soprattutto – i clienti e le loro storie di vita quotidiana; infatti, come racconta nella video-intervista Daniele Reali, vi è un cliente – si chiama Alessio – che fa regolarmente la spesa a mezzogiorno nei banchi frutta di fronte e, passando davanti al locale, fa giusto un cenno con la mano che basta a far capire al barman che può preparare “il solito”: un’Acqua Brillante allungata con un goccino del loro Gin Marciano.

 

Ecco che realtà come l’Osteria Marcianino, così come quelle rappresentate da altri imperdibili locali, rispecchiano perfettamente lo spirito dell’iniziativa Bar Brillante: mettere in rilievo l’identità, l’appartenenza, la quotidianità e l’autenticità di realtà locali affezionate al territorio e alle persone, nonché legate all’italianità dei prodotti, proprio come quella di Acqua Brillante, riconosciuta come la tonica italiana unica nel suo genere.

 

Dall’Osteria Marcianino di Venezia si passerà a Lazise sul Lago di Garda con Igualmente, per poi proseguire con i Bar Seggiovie e Sottovoce Speakeasy di Bergamo e Freccia Bar di Modena, fino ad arrivare a Pescara con la Nuova Lavanderia e in Puglia, a Trani, con Barbayanne. Sono questi i bar, pub, locali e osterie brillanti, i cui nomi racchiudono la storia, la dedizione, la passione di proprietari, barman e clienti.

 

Questo è solo l’inizio, poiché il brand continuerà ad andare in giro per l’Italia alla ricerca di nuove storie e baristi per mappare altri imperdibili bar da eleggere a Bar Brillanti d’Italia.

 

Le video-interviste saranno on-line sui canali digital di Acqua Brillante e sul magazine Flawless – partner di questa iniziativa – e rilasciate settimanalmente a partire dal 17 giugno.