Voghera, iniziato interrogatorio di Adriatici.

733
Piazza Meardi, il luogo in cui l'assessore alla sicurezza Massimo Adriatici ha sparato ad un uomo davanti al bar Ligure uccidendolo, Voghera, 21 Luglio 2021. ANSA/PAOLO TORRES

È cominciato davanti al gip di Pavia Maria Cristina Lapi l’interrogatorio per la convalida dell’arresto e dei domiciliari dell’assessore alla sicurezza del Comune di Voghera, Massimo Adriatici, che si è autosospeso.

Il politico leghista è accusato di eccesso colposo di legittima difesa in relazione alla morte di Youns El Boussettaoui, 38 anni, ucciso con un colpo di pistola al petto che Adriatici sostiene sia partito accidentalmente nel corso di una colluttazione nella serata di martedì in piazza a Voghera.

La Procura di Pavia, diretta dall’aggiunto Mario Venditti, col pm Roberto Valli ha chiesto la convalida dell’arresto e dei domiciliari per il pericolo di reiterazione del reato e di inquinamento delle prove.  (ANSA)