Vigili neoassunti, Granelli: a giugno parte formazione.

389
Una pattuglia della Polizia Locale controlla piazza del Duomo a Milano, 5 Febbraio 2021. ANSA / MATTEO BAZZI

A giugno partiranno i corsi di formazione per i primi nuovi ufficiali della Polizia Locale che saranno assunti dal Comune, per luglio è fissato l’avvio di quelli degli agenti.

Lo ha riferito oggi l’assessore alla Sicurezza Marco Granelli nel corso della commissione consiliare Sicurezza.

I corsi di formazione che saranno erogati agli agenti neoassunti sono quelli tradizionalmente offerti direttamente dalla scuola di formazione del Corpo di Polizia di Milano e avranno una durata 400 ore, 370 ‘curricolari’ e 30 ‘extracurricolari’, da esaurirsi in tre mesi continuativi.

I nuovi organici della Polizia Locale faranno lezioni sia teoriche che pratiche, dalla compilazione di un verbale, a sopralluoghi nei mercati, a simulazioni di incidenti stradali per i rilievi, alla gestualità per la gestione del traffico, al corretto utilizzo dell’arma come strumento di difesa con esercitazioni al poligono. Al termine delle ore di formazione corso, i vigili freschi di formazione saranno affiancati al personale di polizia già operativo. Il corso per gli ufficiali, invece, si articola in due mesi distribuiti in 230 ore curricolari e 50 ore extracurricolari. In ‘cattedra’ per gli ufficiali saliranno anche docenti universitari per insegnare le materie gestionali e manageriali.

“I vigili sono i primi a interfacciarsi con i cittadini per questo devono avere un’ottima conoscenza delle norme ma devono anche essere in grado di gestire una situazione emergenziale e anche dal punto di vista psicologico devono riuscire a comprendere il disagio psicologico che vivono i cittadini”, ha spiegato l’assessore alla Sicurezza Marco Granelli.(MiaNews)